Indice degli argomenti

  • Tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro - Prof. Rocchina Staiano - a.a. 2016/2017

    STUDI:
    Laurea in Giurisprudenza, conseguita il 27/09/1996 presso l'Università degli studi di Salerno.
    Dottore di ricerca, conseguito l'11 marzo 2004, in "Diritti della Persona, della Comunicazione e dell'Informazione", con tesi intitolata: L'informazione e la formazione nella sicurezza sul lavoro.
    CORSI POST-LAUREAM: numerosi
    Nel 2001 ho partecipato, in qualità di docente, al Corso sulla sicurezza sul lavoro promosso dall'ACAI di Salerno, insegnando: 1) Rappresentante dei lavoratori per la sicurezza e comunicazione nelle imprese (8/02/2001).
    - Il 20/11/2001 ho partecipato, in qualità di docente, al Corso di aggiornamento promosso dalla Regione Basilicata ai Segretari Comunali della Basilicata, insegnando: A) Trattamento dei dati personali da parte della Pubblica Amministrazione; B) Previdenza complementare nel P.I.; C) Modalità di accesso alla P.A: concorso e forme flessibili.
    - Ho partecipato in qualità di docente ai Corsi di Post-Qualifica, promossi dall'Istituto Professionale per i servizi commerciali e turistici con sede distaccata a Siano.
    - Ho partecipato, dal 2002,in qualità di docente, ai Corsi di formazione:
    a) promossi dalla Filca-Cisl Campania;
    b) promossi dalla Filca-Cisl Puglia;
    c) promossi dalla Filca-Cisl Formazione Nazionale.
    - Ho partecipato in qualità di docente ai Corsi dell'European School of Economics.
    - Ho partecipato in qualità di docente ai Corsi di altalex.
    - Ho partecipato in qualità di docente ai Corsi della Maggioli.
    - Ho partecipato in qualità di docente ai Corsi della Cedam.

    Autrice di circa 650 articoli su riviste anche telematiche, come: www.lapraticaforense.it; www.altalex.com; www.lavoroprevidenza.com: www.personaedanno.it; www.dirittoeprocesso.com
    Autrice di numerose monografie.
     

    INFO SUL CORSO


    OBIETTIVI GENERALI DEL CORSO

    • Conoscenza e capacità di comprensione: Il corso di lezioni ha un contenuto monografico e consente di acquisire le conoscenze essenziali in materia di tutela della salute e sicurezza del lavoratore, igiene e benessere nell'ambiente di lavoro, con particolare riguardo alla prospettiva della prevenzione e alla gestione integrata dei rischi professionali (importante è evidenziare le differenze tra mobbing, violenze e molestie sessuali, straining e stress da lavoro correlato), con particolare riferimento alle donne, ai minori ed ai lavoratori usuranti. In secondo luogo verrà trattala la tematica dell'ispezione del lavoro che è una materia affascinante, variegata ed alquanto complessa, nei confronti della quale il Legislatore italiano ha da sempre mostrato una particolare attenzione (v. da ultimo Jobs Act). Ed in vero, la prevenzione e la promozione dell'osservanza delle norme di legislazione sociale e del lavoro, prima ancora di qualsiasi attività repressiva e sanzionatoria, sono certamente espressione del grado di civiltà di una nazione. Infine, si prenderà in considerazione la problematica del danno alla persona/lavoratore nel rapporto di lavoro (danno biologico, morale, esistenziale, ecc...).
    • Capacità di applicare conoscenza e comprensione: Le lezioni tratteranno aspetti teorici e pratici
    • Autonomia di giudizio: Le lezioni si svolgeranno in aula
    • Abilità comunicative: Alle lezioni verrà utilizzato un linguaggio chiaro e semplice.
    • Capacità di apprendimento: I temi saranno trattati, utilizzando anche esempi e casi pratici


    PREREQUISITI E PROPEDEUTICITA'
    • Prerequisiti: Nessuno
    • Propedeuticità: DIRITTO DEL LAVORO

    INDICATORI DI DUBLINO


    UNITA' DIDATTICA 1: TUTELA DELLA SALUTE E DELLA SICUREZZA NEI LUOGHI DI LAVORO

    • Conoscenza e capacità di comprensione: l corso di lezioni ha un contenuto monografico e consente di acquisire le conoscenze essenziali in materia di tutela della salute e sicurezza del lavoratore, igiene e benessere nell'ambiente di lavoro, con particolare riguardo alla prospettiva della prevenzione e alla gestione integrata dei rischi professionali (importante è evidenziare le differenze tra mobbing, violenze e molestie sessuali, straining e stress da lavoro correlato), con particolare riferimento alle donne, ai minori ed ai lavoratori usuranti. In secondo luogo verrà trattala la tematica dell'ispezione del lavoro che è una materia affascinante, variegata ed alquanto complessa, nei confronti della quale il Legislatore italiano ha da sempre mostrato una particolare attenzione (v. da ultimo Jobs Act). Ed in vero, la prevenzione e la promozione dell'osservanza delle norme di legislazione sociale e del lavoro, prima ancora di qualsiasi attività repressiva e sanzionatoria, sono certamente espressione del grado di civiltà di una nazione. Infine, si prenderà in considerazione la problematica del danno alla persona/lavoratore nel rapporto di lavoro (danno biologico, morale, esistenziale, ecc...).
    • Capacità di applicare conoscenza e comprensione: l corso di lezioni ha un contenuto monografico e consente di acquisire le conoscenze essenziali in materia di tutela della salute e sicurezza del lavoratore, igiene e benessere nell'ambiente di lavoro, con particolare riguardo alla prospettiva della prevenzione e alla gestione integrata dei rischi professionali (importante è evidenziare le differenze tra mobbing, violenze e molestie sessuali, straining e stress da lavoro correlato), con particolare riferimento alle donne, ai minori ed ai lavoratori usuranti. In secondo luogo verrà trattala la tematica dell'ispezione del lavoro che è una materia affascinante, variegata ed alquanto complessa, nei confronti della quale il Legislatore italiano ha da sempre mostrato una particolare attenzione (v. da ultimo Jobs Act). Ed in vero, la prevenzione e la promozione dell'osservanza delle norme di legislazione sociale e del lavoro, prima ancora di qualsiasi attività repressiva e sanzionatoria, sono certamente espressione del grado di civiltà di una nazione. Infine, si prenderà in considerazione la problematica del danno alla persona/lavoratore nel rapporto di lavoro (danno biologico, morale, esistenziale, ecc...).
    • Autonomia di giudizio: Le lezioni si svolgeranno in aula
    • Abilità comunicative: Alle lezioni verrà utilizzato un linguaggio chiaro e semplice.
    • Capacità di apprendimento: I temi saranno trattati, utilizzando anche esempi e casi pratici


    LEZIONI SETTIMANALI


    • Martedì ore 17.30 - aula AULA SEMINARI
    • Mercoledì ore 10.30 - aula AULA SEMINARI

    LIBRI DI TESTO


    La sicurezza nei luoghi di lavoro e Jobs Act,

    • Autore: P. Bellocchi
    • Edizione: Maggioli, 2016, emilia romagna


    Il mobbing responsabilità e tutele processuali
    • Autore: R. Staiano
    • Edizione: maggioli, 2014, emilia romagna


    MATERIALE DI APPROFONDIMENTO


    -

    • Autore: -


    PROVE INTERMEDIE


    PROVA INTERMEDIA 1

    • Unità didattica di riferimento: 2
    • Data: non ancora definita
    • Tipologia di prova: Ancora non è stata decisa


    MODALITA' DI VALUTAZIONE
    Prova orale

  • Argomento 1

    • Argomento 2

      • Argomento 3

        • Argomento 4

          • Argomento 5

            • Argomento 6

              • Argomento 7

                • Argomento 8

                  • Argomento 9

                    • Argomento 10