Indice degli argomenti

  • Turismo sostenibile e progettazione del tempo libero - Prof. Lucia Scarnecchia - a.a. 2016/2017

    ISTRUZIONE E FORMAZIONE DEGLI ULTIMI ANNI:
    Maggio 2016 – Luglio 2016
    Corso di Alta Formazione “Esperto in Fund Raising ed Europrogettazione” - Unite in collaborazione con Sercam Advisory e E-Data (Spin off dell’Università degli Studi di Teramo)
    Aprile 2014
    Dottorato di ricerca in “Analisi delle politiche di sviluppo e promozione del territorio” con tesi dal titolo “Cultura e Leisure come spaccato della società” - Unite - Dipartimento di Storia e critica della Politica
    Dicembre 2007
    Laurea Magistrale con lode in “Progettazione e gestione dei sistemi turistici” con tesi dal titolo “Turismo, territorio, popolazione: un processo culturale da costruire” - Unite
    Luglio 2004
    Laurea Triennale con lode in “Scienze del Turismo” con tesi dal titolo “Lo sviluppo dei nuovi scenari del turismo in Abruzzo: quale formazione consapevole?” - Unite – Facoltà di Scienze Politiche – Corso di Laurea in Scienze del Turismo
     
    Il docente, da vari anni, collabora con l'Università degli Studi di Teramo in qualità di Cultrice della materia e componente delle commissioni d’esame di profitto delle cattedre di “Competenze emergenti e occupazione nel turismo” (mutuato da “Formazione e Analisi delle competenze”) e “Turismo sostenibile e progettazione del tempo libero”. Attualmente è docente a contratto di “Turismo sostenibile e progettazione del Tempo Libero” presso l'Università degli Studi di Teramo e svolge attività di consulenza in materia turistica per Enti pubblici e privati. .

    INFO SUL CORSO

    OBIETTIVI GENERALI DEL CORSO

    • Conoscenza e capacità di comprensione: Il corso intende offrire le conoscenze utili alla comprensione di quanto, a fronte di indubbi benefici in termini di economia e occupazione, il fenomeno del turismo possa costituire una seria minaccia per l'ambiente, il territorio e le comunità locali coinvolti nelle sue dinamiche.
    • Capacità di applicare conoscenza e comprensione: L'analisi di alcuni casi di studio permetterà di rapportare il sapere, teoricamente appreso, alle attività del quotidiano, attivando un cambiamento culturale che fa presa sugli aspetti più profondi del comportamento individuale.
    • Autonomia di giudizio: L'autonomia di giudizio si rivela attraverso l'abilità a scardinare le "cattive abitudini" al fine di agire sia sulla dimensione comportamentale (divenire responsabili delle proprie scelte) sia sulla dimensione cognitiva (comprendere e metabolizzare nuovi concetti).
    • Abilità comunicative: E' prevista un'esercitazione in aula a fine corso. I discenti saranno suddivisi in piccoli gruppi, ognuno dei quali dovrà produrre un elaborato di approfondimento su una delle tematiche proposte e presentarlo verbalmente in aula. Ciò permetterà di verificare le conoscenze acquisite e l'abilità nell'utilizzare l'idonea terminologia disciplinare.
    • Capacità di apprendimento: Le capacità di apprendimento vengono rilevate al termine di ogni unità attraverso la stimolazione, da parte del docente nei confronti dell'aula, ad effettuare un breve riepilogo degli argomenti trattati

    PREREQUISITI E PROPEDEUTICITA'
    • Prerequisiti: Conoscenza, anche sommaria, delle dinamiche del fenomeno del turismo.
    • Propedeuticità: Non sono previste propedeuticità

    INDICATORI DI DUBLINO

    UNITA' DIDATTICA 1: L'evoluzione del concetto di Sviluppo Sostenibile

    • Conoscenza e capacità di comprensione: Una panoramica dei più significativi Trattati internazionali in materia si sviluppo sostenibile permetterà di comprendere le dinamiche che hanno reso la sostenibilità una questione socio-culturale, oltre che ambientale ed economica. Il tema delle policies, inoltre, consentirà allo studente di connettere le varie discipline coinvolte.
    • Capacità di applicare conoscenza e comprensione: Lo studente dovrà essere in grado di applicare i principi dello sviluppo sostenibile alle dimensioni del vivere quotidiano.
    • Autonomia di giudizio: Lo studente dovrà acquisire senso critico nei confronti dei contenuti appresi
    • Abilità comunicative: Le abilità comunicative saranno stimolate in aula attraverso varie sollecitazioni del docente su tematiche inerenti i contenuti dell'unità
    • Capacità di apprendimento: Lo studente dovrà dimostrare come i principi dello sviluppo sostenibile, in quanto fenomeno anche culturale, possano essere traslati alle attività del quotidiano, La capacità di apprendimento sarà verificata in sede di esame.

    UNITA' DIDATTICA 2: Il concetto di sostenibilità applicato al turismo
    • Conoscenza e capacità di comprensione: L'analisi delle differenze e delle analogie terminologiche delle varie modalità di fruizione riconducibili al turismo sostenibile consentiranno agli studenti di acquisire un linguaggio disciplinare specifico propedeutico alla comprensione di concetti-chiave delle successive unità
    • Capacità di applicare conoscenza e comprensione: Lo studente dovrà essere in grado di esprimere come l'approccio alla sostenibilità da parte degli attori impegnati a vario titolo nel turismo sia ormai l'unica strada percorribile per garantire ad un sistema territoriale di essere competitivo.
    • Autonomia di giudizio: Lo studente dovrà acquisire senso critico nei confronti dei contenuti appresi anche alla luce di esperienze pregresse e considerazioni personali
    • Abilità comunicative: Le abilità comunicative saranno stimolate in aula attraverso varie sollecitazioni del docente su tematiche inerenti i contenuti dell'unità
    • Capacità di apprendimento: Lo studente dovrà essere in grado di valutare autonomamente le criticità di un sistema turistico insostenibile e gli eventuali benefici che potrebbe trarre dall'implementazione di strategie legate alla sostenibilità. L'apprendimento sarà verificato in sede di esame

    UNITA' DIDATTICA 3: L'evoluzione di una località turistica nell'ottica della sostenibilità
    • Conoscenza e capacità di comprensione: Lo studente dovrà acquisire tutte le conoscenze utili a comprendere l'importanza di soluzioni sostenibili da applicare nel ciclo di vita di una destinazione al fine di evitarne il declino.
    • Capacità di applicare conoscenza e comprensione: Lo studente dovrà essere in grado di applicare eventuali strategie sostenibili all'ipotesi di una destinazione in declino
    • Autonomia di giudizio: Lo studente dovrà sviluppare capacità selettiva di scelta tra le varie opzioni possibili e contestualizzare l'eventuale soluzione ai casi proposti
    • Abilità comunicative: Le abilità comunicative saranno stimolate in aula attraverso varie sollecitazioni del docente su tematiche inerenti i contenuti dell'unità
    • Capacità di apprendimento: Lo studente dovrà dimostrare di aver appreso le dinamiche di sviluppo sostenibile di una destinazione. L'apprendimento sarà verificato in sede di esame

    UNITA' DIDATTICA 4: Turismo e Tempo Libero come volani di sensibilizzazione alla sostenibilità
    • Conoscenza e capacità di comprensione: Lo studente dovrà acquisire conoscenze circa le modalità di consumo e di fruizione del Tempo Libero, analizzandone le criticità e i possibili scenari evolutivi in un'ottica di sostenibilità
    • Capacità di applicare conoscenza e comprensione: Lo studente dovrà essere in grado di rilevare il livello più o meno alto di sostenibilità delle attività riconducibili al Tempo Libero e delle modalità di fruizione turistica, anche ipotizzando soluzioni e/o alternative a casi dati.
    • Autonomia di giudizio: Lo studente dovrà acquisire adeguate capacità di giudizio al fine di porsi egli stesso come sensibilizzatore di modalità di consumo maggiormente sostenibili
    • Abilità comunicative: Le abilità comunicative saranno stimolate in aula attraverso varie sollecitazioni del docente su tematiche inerenti i contenuti dell'unità
    • Capacità di apprendimento: Lo studente, in sede di esame, dovrà dimostrare di aver colto come l'ottica sostenibile applicata a determinate modalità di consumo - in generale - e di fruizione del Tempo Libero - in particolare - permettano un innalzamento della qualità del vivere sociale.

    LEZIONI SETTIMANALI

    • Martedì ore 13.30 - 15.30 - aula 12
    • Mercoledì ore 08.30 - 10.30 - aula 12
    • Giovedì ore 08.30 - 10-30 - aula 12

    LIBRI DI TESTO

    Lo sviluppo del turismo sostenibile. Cambiamenti sociali e acquisizione di competenze

    • Autore: Braga A.
    • Edizione: Ediesse, 2014, Roma

    Il turismo sostenibile
    • Autore: Confalonieri M.
    • Edizione: Giappichelli, 2008, Torino
    • Pagine di riferimento: Cap. I, III, IV - paragrafi 6.4 e 6.5 - consiglaito cap. VII

    Grandi strutture per il Tempo Libero. Trasformazione urbana e governance territoriale
    • Autore: Usai N.
    • Edizione: Franco Angeli, 2011, Milano
    • Pagine di riferimento: Introduzione - paragrafo 1.1 - cap. II - paragrafi 3.1, 3.2, 3.3, 3.4.1 - capitolo IV - paragrafi 5.1, 5.2 - paragrafo 6,1

    MATERIALE DI APPROFONDIMENTO

    PROVE INTERMEDIE

    PROVA INTERMEDIA 1

    • Unità didattica di riferimento: 4
    • Data: 5^ settimana di lezione
    • Tipologia di prova: Presentazione in aula degli elaborati svolti dai gruppi. Ogni elaborato prevede l'approfondimento di una tematica proposta ad inizio corso


    MODALITA' DI VALUTAZIONE
    Ai fini della valutazione, la partecipazione in aula è un elemento fortemente considerato che contribuirà alla valutazione complessiva a seguito dell'esame..

  • L'evoluzione del concetto di Sviluppo Sostenibile

    1.1 L'evoluzione del concetto di Sviluppo Sostenibile

    1.2 La diffusione della sostenibilità come processo culturale

    1.3 Le dimensioni della sostenibilità: economica, ambientale, socio-culturale

    • Il concetto di sostenibilità applicato al turismo

      2.1 Sostenibilità e identità: le scelte delle modalità di fruizione turistica come punto nevralgico

      2.2 Definizioni, differenze  analogie tra turismo sostenibile e altre tipologie di turismo

      2.3 Gli obiettivi del turismo sostenibile: soddisfazione del cliente, economicità delle imprese, condivisione delle comunità locali, difesa e tutela dell'ambiente

      • L'evoluzione di una destinazione turistica nell'ottica della sostenibilità

        3.1 Il Touristic Life Cycle e i fattori che incidono sull'andamento della destinazione

        3.2 Gli attori del turismo sostenibile

        3.3 Capacità di carico e impronta ecologica

        • Turismo e Tempo Libero come volani di sensibilizzazione alla sostenibilità

          4.1 Tempo Libero e consumi

          4.2 Le metafore di consumo del Tempo libero: McDonaldizzazione, Ikeizzazione e Appleizzazione del Leisure

          4.3 Il leisure come progetto di responsabilità sociale