Indice degli argomenti

  • Innovazioni organizzative e regolazione del lavoro nella P.A. - Prof. Adolfo Braga - a.a. 2016/2017

    Adolfo Braga, Palagianello (TA) il 7/8/1955, Mozzo (BG) in Via Panzini n. 22.
    E' docente di Sociologia dei processi economici e del lavoro - Facoltà di Scienze Politiche.
    E' titolare di due insegnamenti presso il Corso di Laurea di Scienze del Turismo e organizzazione delle manifestazioni sportive: 1) “Competenze emergenti e occupazione nel turismo”; 2) “Turismo sostenibile e Progettazione del Tempo Libero”.
    Assolve a compiti didattici integrativi dei corsi di insegnamento ufficiali, segue gli studenti per forme di counseling per consolidare metodi di studio e di apprendimento e per agevolare l’inserimento degli studenti nel Mercato del Lavoro, con particolare riferimento a quello turistico.
    Svolge attività di ricerca e formazione in materie relazioni industriali e organizzazione delle associazioni di rappresentanza.
    E' capo redattore della rivista Quaderni di Rassegna Sindacale.
    E' segretario organizzativo dell'Associazione Associazione Italiana Studi Relazioni Industriali (AISRI).
    Per la Fondazione Di Vittorio è responsabile del Progetto di ricerca e formazione sulla Rappresentanza nelle organizzazioni di rappresentanza.
    Le sue recenti pubblicazioni: Cambiamenti del lavoro e metamorfosi dei consumatori: educare al tempo libero, in N. Boccella, C. Bizzarri, I Salerno (a cura di), Economia e politica del turismo, 2015, Aracne; Lo sviluppo del turismo sostenibile. cambiamenti sociali e acquisizione di competenze, Ediesse, 2014; Qualità ambientale e turismo: la promozione di valori culturali, Rivista di Scienze del Turismo n. 2/2014, Edizioni Universitarie Lettere Economia Diritto; Sussidiarietà e politiche ambientali in Europa, in Andrea Ciccarelli e Pietro Gargiulo (a cura di), La dimensione sociale dell’Unione Europea alla prova della crisi globale, 2012, FA
     

    INFO SUL CORSO 

    OBIETTIVI GENERALI DEL CORSO

    PREREQUISITI E PROPEDEUTICITA'
    • Prerequisiti: 
    • Propedeuticità: 


    1. Dimensione istituzionale e cambiamento nella Pubblica Amministrazione: gli approcci sociologi classici e contemporanei 

    • I principi teorici della burocrazia per Max Weber e il problema del cambiamento nel modello burocratico

    • La macchina organizzativa e la costruzione del tipo ideale

    • La contesa tra burocrazia e politica

    1.2 Merton e lo studio della burocrazia pubblica

    • La persistenza della Pubblica Amministrazione

    • L’approccio funzionale e le conseguenze inattese della burocrazia

    1.3 Con Crozier cambia la prospettiva teorica: la burocrazia si autoriproduce

    • Dalla macchina razionale ai giochi di potere

    • L’esame delle burocrazie statali

    • Il potere nel modello teorico di Crozier

    • Andare oltre la burocrazia: l’innovazione tecnologica e la crescita culturale

    1.4 L’approccio istituzionalista di Selznick: tra funzionalismo e pessimismo

    • I paradossi del rapporto tra soggetti e le organizzazioni

    • Il processo di cooptazione formale e quello informale o sostanziale

    • La leadership: istituzione e funzioni

    • Le ricerche istituzionaliste

    • Il cambiamento nell’approccio neoistituzionalista

    • Dimensione culturale e cognitiva per un cambiamento istituzionale della Pubblica Amministrazione


    2. Crisi della macchina amministrativa e modelli di management

    • Il superamento della burocrazia

    • La messa in crisi della regolazione delle politiche pubbliche

    • Sviluppo dei modelli di governance nell’azione amministrativa

    • Il new public management come nuovo modello per la Pubblica Amministrazione

    • La direzione per obiettivi


    3. La razionalità economica

    • Alcuni modelli ispirati ai burocrati pubblici

    • Il comportamento degli uffici secondo il modello delle scelte collettive


    4. Lo studio dei comportamenti per Simon tra organizzazione e amministrazione

    • Amministrazione e comportamento burocratico

    • Le organizzazioni burocratiche e i limiti della razionalità umana

    • La valutazione dell’amministrazione e la razionalità limitata


    5. Il legame debole di Karl Weick

    • Il significato del sistema a legame debole

    • L’utilizzo del legame debole negli apparati burocratici

    • Il legame debole applicato alle organizzazioni burocratiche


    6. Cambiamento organizzativo e gestione delle risorse umane nella Pubblica Amministrazione

    • La gestione per competenze nelle amministrazioni pubbliche

    • Lo sviluppo organizzativo nelle strutture pubbliche: tra divisione del lavoro e coordinamento

    • Il change management nelle imprese e nelle pubbliche amministrazioni


    7. Le prospettive di riforma del lavoro pubblico

    • La modernizzazione del lavoro pubblico dopo il 1993 e i dilemmi della fase attuale

    • I cambiamenti della Pubblica Amministrazione e le riforme del pubblico impiego

    • Bentornata realtà: il pubblico impiego dopo la fase onirica

    • Le relazioni sindacali nel settore pubblico ancora in transizione

    • Il lavoro nella Pubblica Amministrazione tra settore pubblico e beni pubblici

    • Il processo decisionale e i sistemi di valutazione nella Pubblica Amministrazione

    INDICATORI DI DUBLINO 

    UNITA' DIDATTICA 1:

    • Conoscenza e capacità di comprensione: 
    • Capacità di applicare conoscenza e comprensione: 
    • Autonomia di giudizio: 
    • Abilità comunicative: 
    • Capacità di apprendimento: 

    UNITA' DIDATTICA 2: 
    • Conoscenza e capacità di comprensione: 
    • Capacità di applicare conoscenza e comprensione: 
    • Autonomia di giudizio: 
    • Abilità comunicative: 
    • Capacità di apprendimento: 


    LIBRI DI TESTO

    Dispense distribuite durante il corso, che coinfluiranno in un testo edito da Donzelli. 

    PROVE INTERMEDIE 

    PROVA INTERMEDIA 1

    • Data: 16 novembre 2016

    PROVA INTERMEDIA 2


    • Data: 15 dicembre 2016

    MODALITA' DI VALUTAZIONE 
    Si attribuisce una valutazione basata in trentesimi sulla base della conformità delle risposte ai quesiti posti.


  • Argomento 5

    • Argomento 6

      • Argomento 7

        • Argomento 8

          • Argomento 9

            • Argomento 10