Indice degli argomenti

  • Media e culture visuali - Prof. Gabriele D'Autilia - a.a. 2016/2017

     

    Il corso intende garantire una preparazione di base sui media visivi, in particolare Fotografia e Cinema, attraverso le loro diverse articolazioni: dalla fotografia analogica a quella digitale, dal film classico alla serie televisiva, dai generi agli autori, dai mestieri alla sperimentazione. Qui di seguito sono indicati i moduli da cui il corso sarà costituito, ognuno dei quali prevede un numero variabile di lezioni.Durante il corso è prevista di volta in volta la pubblicazione di materiali di studio e di ricerca.

    E' importante sottolineare che non solo la presenza (certificata) a lezione durante il corso, ma soprattutto lo svolgimento delle attività previste, nonché l'attenzione e il corretto comportamento in aula, garantiranno un onere inferiore di studio.

    INFO SUL CORSO

    Il corso inizierà il 21 febbraio e terminerà il 18 maggio, e sarà costituito da lezioni frontali, visioni di film e attività in aula e fuori.

    OBIETTIVI GENERALI DEL CORSO

    • Conoscenza e capacità di comprensione: Il corso si propone di fornire gli elementi base della conoscenza del cinema e della fotografia approfondendo in particolare il loro ruolo nella comunicazione contemporanea.
    • Capacità di applicare conoscenza e comprensione: Sono previste visite a centro di produzione e conservazione di fotografie e cinema ed eventualmente attività pratiche
    • Autonomia di giudizio: Il corso vuole sviluppare autonomia di giudizio sulle immagini fotografiche e audiovisive
    • Abilità comunicative: Il corso vuole sviluppare abilità comunicative attraverso le immagini fotografiche e audiovisive

    • Capacità di apprendimento: Il corso vuole sviluppare la capacità di apprendimento degli studenti in relazione alle immagini fotografiche e audiovisive


    PREREQUISITI E PROPEDEUTICITA'
    • Prerequisiti: Non sono previsti prerequisiti
    • Propedeuticità: Non sono previste propedeuticità


    Curriculum di Gabriele D'Autilia

    GABRIELE D'AUTILIA is Researcher at the University of Teramo, Faculty of Media Studies, where he teaches Photography and Cinema Studies and coordinates the Multimedia Laboratory. He has been author and editor for several publishers, among which Editori riuniti, Bruno Mondadori, Gangemi, and is now working with Einaudi and Feltrinelli, Alinari, Treccani and Pearson Italia. He is a board member of the Società italiana per lo studio della fotografia, besides being a partner of the company Regesta.exe. He participates in projects of audio-visual production of Cinecittà/Istituto Luce (for which he has designed the online database project), and has been on charge of some projects for local governments and for the Camera dei Deputati.

    LEZIONI SETTIMANALI


    • Martedì ore 13:30 - aula 16
    • Mercoledì ore 13:30 - aula 16
    • Giovedì ore 13:30 - aula 16

    Il ricevimento si terrà - per tutto il semestre - il mercoledì alle ore 11.00. A Conclusione del semestre l'orario di ricevimento sarà stabilito di volta in volta.

    PROVE INTERMEDIE

    Alcune attività in aula, individuali o di gruppo, permetteranno di produrre lavori che saranno valutati in vista dell'esame orale.
    L'esame orale finale terrà sempre conto dell'attività svolta in aula.

    Nelle settimane del corso è stato organizzato un lavoro in gruppo che si è concentrato sia su alcuni film del Premio Gianni Di Venanzo, sia su autori o film che hanno interessato gli studenti durante le lezioni. Gli studenti hanno quindi organizzato alcuni gruppi di lavoro e hanno sviluppato delle ricerche in cui ognuno ha svolto una parte individualmente; quindi ogni ricerca è stato presentata in aula da ogni gruppo e infine, con la collaborazione di Monica Ferrante della Radio di Ateneo, ogni gruppo ha lavorato alla realizzazione di una versione radiofonica, di pochi minuti, della stessa ricerca, elaborando creativamente la sua comunicazione.

    I lavori sono quindi stati valutati in vista della prova finale. 


    TESTI D'ESAME

    Per gli studenti frequentanti sono previsti i seguenti testi d'esame:

    K. Thompson, D. Bordwell, Storia del cinema. Un'introduzione, Mc Grow Hill 2014: in totale 260 pp. circa secondo le seguenti indicazioni: Capitoli 1, 2, 3, 5, 6, 7, 8, 11, 14, 16, 19, 20

    N. Landau, Showrunner. Grandi storie, grandi serie, Dino Audino, 2015 Sola lettura

    E. Menduni, La fotografia, Laterza 2008

    Per gli studenti NON frequentanti:

    K. Thompson, D. Bordwell, Storia del cinema. Un'introduzione, Mc Grow Hill 2014, il volume intero

    N. Landau, Showrunner. Grandi storie, grandi serie, Dino Audino, 2015 Sola lettura

    E. Menduni, La fotografia, Laterza 2008



  • Modulo Storia della fotografia

    E' costituito da 4 lezioni di Storia e tecniche della fotografia e da 2 lezioni sul Fotogiornalismo.

    In particolare ci si concentra sulla storia e le tecniche della fotografia a partire dalle sue origini alla metà dell'Ottocento e si prosegue analizzando il suo impatto sociale e culturale, fino all'avvento del digitale, di cui si analizzano le novità e le criticità. 

    Le lezioni si avvalgono di slide visive che sono a disposizione degli studenti per uno studio più consapevole del manuale.

    Come attività in aula gli studenti hanno analizzato un gruppo di immagini individuandone la vicenda storica e lo spirito.

  • Modulo Linguaggi del Cinema

    2 lezioni sui linguaggi visivi e verbali che permettono di costruire il film.

    Sono previste alcune lezioni essenziali, accompagnate da slide che sono a disposizione degli studenti, per insegnare gli elementi base del linguaggio cinematografico, che risulteranno utili nello studio del manuale e per una visione più consapevole dei film.

  • Modulo Laboratoriale

    A partire da 4 film italiani del passato e recenti premiati nell'ultima edizione del Premio Gianni Di Venanzo, che gli studenti hanno analizzato e recensito dal punto di visto del linguaggio, si sono aggiunte altre ricerche su registi o film che hanno appassionato gli studenti. I lavori critici così sviluppati sono divenuti la base per l'elaborazione di un breve prodotto radiofonico.

    Inoltre, in collaborazione con il Workshop di Fotografia del prof. Daniele Cinciripini, si è organizzata una sessione fotografica presso gli allevamenti di animali della Facoltà di Veterinaria; in quella occasione gli studenti hanno potuto produrre servizi fotografici che in prospettiva potranno diventare la base per lo sviluppo di un progetto di comunicazione in collaborazione con la facoltà di Veterinaria.

    • Modulo Storia del Cinema

      Un ciclo di lezioni sulla storia del cinema con visione e analisi di brani di film. In particolare sono stato visionati interamente e analizzati i film "L'uomo con la macchina da presa", "Psycho", "Tempi moderni". 

      Le lezioni sono state accompagnate da slide sulla storia del cinema che hanno utilizzato le immagini che gli studenti troveranno nel manuale di studio.

      Si è svolta anche, per approfondire gli aspetti produttivi e tecnici del cinema, una visita ai set e agli studi di Cinecittà e ai laboratori dell'Istituto Luce.

    • Serie Tv

      Durante le lezioni si è fatto spesso riferimento al settore dallo sviluppo recente delle serie Tv, ai loro linguaggi e alle loro modalità produttive e narrative; si è così voluto aprire una finestra su un tema di grande attualità mettendone in relazione i linguaggi con quelli del cinema contemporaneo e del passato. 

      • Attività

        Durante il corso sono previste almeno tre attività da parte degli studenti: l'analisi di film e fotografie, un attività critica e pratica attraverso la Radio di Ateneo, la realizzazione di un servizio fotografico; è anche prevista la visita agli Studi di Cinecittà a Roma.


        • ATSC

          I libri di testo per il gruppo Atsc sono:

          1. Alonge, Carluccio, Il cinema americano classico, Laterza, 2006

          2. Alonge, Carluccio, Il cinema americano contemporaneo, Laterza, 2015

          3. Menduni, La fotografia, Il Mulino, 2008


          Il calendario è il seguente:

          Teramo 27 febbraio

          Roma 6 marzo

          Teramo 3 aprile

          Roma 10 aprile

          Teramo 8 maggio

          Roma 15 maggio