Indice degli argomenti

  • Economia aziendale - Prof. Luciano D'Amico - a.a. 2014/2015

    Magnifico Rettore dell'Università degli Studi di Teramo, Docente dell'insegnamento di Economia Aziendale, Corso di Economia, Interfacoltà Scienze Politiche e Scienze della Comunicazione, Università degli Studi di Teramo. È socio ordinario dell'AIDEA (Accademia Italiana di Economia Aziendale). È socio ordinario e Presidente della SISR (Società Italiana di Storia della Ragioneria). È socio ordinario della SIDREA (Società Italiana dei Docenti di Ragioneria e Economia Aziendale). È membro del Comitato di redazione di Contabilità e Cultura Aziendale, Rirea, Roma. È membro del Comitato scientifico di Management Control, Franco Angeli, Milano. È stato Preside della Facoltà di Scienze della Comunicazione dell'Università degli Studi di Teramo. È stato Direttore Generale della Fondazione dell'Università degli Studi di Teramo. È stato componente del Nucleo di Valutazione dell'Università G. d'Annunzio nel triennio 1997-1999. È componente dal 2006 del NUVA dell'Università Ca′ Foscari di Venezia. È componente dal 2007 del NUVA dell'Università degli Studi di Verona. È stato componente della Commissione per la Diffusione e Applicazione dei Principi Contabili del Consiglio Nazionale Dottori Commercialisti a partire dal 2004. È stato componente della Commissione nazionale di studio in materia di Project Financing presso il Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti nel 2005/2006. È stato componente della Commissione nazionale di studio in materia di Leasing presso il Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti nel 2005.

    OBIETTIVI DEL CORSO, PREREQUISITI E PROPEDEUTICITA'

    • Obiettivi formativi generali > Il corso di lezioni si propone di sviluppare quattro principali filoni di studio: esame delle relazioni sistemiche e delle proprietà emergenti dall'analisi del sistema aziendale; analisi dei singoli sottosistemi componenti il sistema aziendale: organizzativo, gestionale ed informativo; modelli di management per la governance delle aziende private e pubbliche; principi parametrici dell' economia aziendale. 
Al termine del corso gli studenti dovranno dimostrare l'acquisizione delle conoscenze di base necessarie per l'analisi del sistema aziendale nelle sue condizioni di esistenza e di sviluppo, osservate con l'utilizzo dei principali modelli interpretativi elaborati in dottrina e di riferimento per la concreta gestione delle aziende.
    • Prerequisiti > Nessuno.
    • Propedeuticità > Nessuno.

    INDICATORI DI DUBLINO PER UNITA' DIDATTICA

     

    Libri di testo

    • Paolone G., D'Amico L., L'economia aziendale nei suoi principi parametrici e modelli applicativi, Giappichelli Editore, Torino, 2008.
    • Paolone G., D'Amico L., La ragioneria nei suoi principi applicativi e modelli contabili, Giappichelli Editore, Torino, 2002.

    MATERIALE DI APPROFONDIMENTO

    Il materiale di approfondimento per ciascuna Unit sarà disponibile sulla piattaforma nella sezione dedicata.

    PROVE INTERMEDIE



    ATTENZIONE: il materiale del corso è reperibile in questa pagina.