Indice degli argomenti

  • Colture arboree - Prof. Solange Ramazzotti - a.a. 2014/2015

    Da dicembre 2006 ad oggi, ricercatrice presso la Facoltà di Bioscienze e Tecnologie Agro-alimentari e Ambientali, Università degli Studi di Teramo, Ricerca e formazione nel settore delle coltivazioni arboree e della viticoltura.
    2004- 2006, attività di ricerca post-dottorato presso il dipartimento di Colture Arboree, Università degli Studi di Bologna, Ricerca nel settore della viticoltura.
    2003, ricercatore a contratto, ricerca nel settore della viticoltura, CRIVE (Centro di ricerca interdipartimentale in viticoltura ed enologia), Università degli Studi di Bologna.
    2000, ricercatore a contratto, CRPV (Centro di ricerca in produzioni vegetali).
    2004, Master di II livello in Cooperazione allo Sviluppo nelle Aree Rurali, Facoltà di Agraria, Università degli Studi di Padova.
    2003, Dottorato in Colture Arboree, Dipartimento di Colture Arboree, Università degli Studi di Bologna.
    1999, Laurea in Scienze Agrarie, Facoltà di Agraria, Università degli Studi di Ancona.


    Per visualizzare questo contenuto è necessario accettare i cookie inviati dalle Piattaforme di condivisione video.
    Clicca qui per abilitare tutti i cookie per questo sito web.

    OBIETTIVI DEL CORSO, PREREQUISITI E PROPEDEUTICITA'

    • Obiettivi formativi generali > Fornire conoscenze approfondite delle caratteristiche anatomiche, morfologiche e fisiologiche peculiari delle piante arboree nonché competenze tecnico-scienitfiche necessarie per un impiego razionale delle moderne pratiche colturali e per lo sfruttamento sostenibile delle risorse genetiche ed ambientali.
    • Prerequisiti > Il corso si avvale delle conoscenze di morfologia, anatomia e biologia vegetale, di biochimica e fisiologia vegetale.
    • Propedeuticità > Il corso è propedeutico all’insegnamento dell’agronomia aziendale e territoriale, della viticoltura generale e della viticoltura di precisione.

    INDICATORI DI DUBLINO PER UNITA' DIDATTICA

    1. UNITA' DIDATTICA: STRUTTURA, SVILUPPO E FUNZIONALITÀ DELL’ALBERO

    Conoscenza e capacità di comprensione: Comprensione dei meccanismi e dei vari fenomeni che contraddistinguono i processi di crescita e sviluppo delle piante arboree.

    Capacità di applicare conoscenza e comprensione: Capacità di applicare tecniche operative di gestione e governo dell’albero.

    Autonomia di giudizio: Acquisizione di strumenti di disamina delle basi teoriche e concettuali dell’arboricoltura.

    Abilità comunicative: Capacità di comunicare in modo critico ed esaustivo i temi della biologia, fisiologia e biochimica delle piante arboree.

    Capacità di apprendimento: Conoscenze che rispecchiano gli apporti scientifici e le basi teoriche della biologia ,della fisiologia e della biochimica vegetale.

    2. UNITA' DIDATTICA: CICLO ONTOGENETICO E FUNZIONI CORRELATE

    Conoscenza e capacità di comprensione: Comprensione dei meccanismi e dei vari fenomeni che contraddistinguono i processi di fruttificazione.

    Capacità di applicare conoscenza e comprensione: Capacità di applicare tecniche operative di controllo dello sviluppo vegeto-produttivo dell’albero.

    Autonomia di giudizio: Acquisizione di strumenti di valutazione delle basi teoriche e concettuali dell’arboricoltura.

    Abilità comunicative: Capacità di comunicare in modo critico ed esaustivo i temi inerenti il ciclo biologico delle piante arboree.

    Capacità di apprendimento:

    3. UNITA' DIDATTICA: MIGLIORAMENTO GENETICO, PROPAGAZIONE E VIVAISMO

    Conoscenza e capacità di comprensione: Comprensione dei meccanismi e dei vari fenomeni che contraddistinguono i processi di selezione e propagazione di specie, cultivar e cloni.

    Capacità di applicare conoscenza e comprensione:  Capacità di applicare tecniche operative di miglioramento genetico, propagazione gamica e agamica.

    Autonomia di giudizio: Acquisizione di strumenti di valutazione delle basi teoriche e concettuali del miglioramento genetico.

    Abilità comunicative: Capacità di comunicare in modo critico ed esaustivo i temi riguardanti i metodi di miglioramento genetico e le tecniche di propagazione delle piante arboree.

    Capacità di apprendimento

    4. UNITA' DIDATTICA: VOCAZIONALITÀ AMBIENTALE E PROGETTAZIONE IMPIANTI

    Conoscenza e capacità di comprensione: Comprensione dei meccanismi e dei vari fenomeni che contraddistinguono le relazioni esistenti tra piante, suolo e fattori ambientali.

    Capacità di applicare conoscenza e comprensione: Valorizzazione della variabilità ambientale e climatica nelle produzioni arboree.

    Autonomia di giudizio: Acquisizione di strumenti di valutazione e descrizione delle caratteristiche dell’ambiente di coltivazione.

    Abilità comunicative: Capacità di comunicare in modo critico ed esaustivo i temi riguardanti l’ecosostenibilità delle coltivazioni arboree.

    Capacità di apprendimento

    5. ESERCITAZIONI

    Libri di testo

    MATERIALE DI APPROFONDIMENTO

    In successione: Organo giudicante, Parti, Data, Link

    PROVE INTERMEDIE

     

     

  • 1. STRUTTURA, SVILUPPO E FUNZIONALITÀ DELL’ALBERO

    Comprensione dei meccanismi e dei vari fenomeni che contraddistinguono i processi di crescita e sviluppo delle piante arboree

    MESE

    GIORNO

     

    ORE

    ARGOMENTO

     

    marzo

    martedì

    3

    1

    Struttura dell’albero: introduzione

     

    marzo

    mercoledì

    4

    3

    Apparato ipogeo: funzioni delle radici. fisiologia, conformazione, sviluppo, antagonismi e competizioni radicali

    marzo

    giovedì

    5

    2

    Apparato ipogeo: funzioni delle radici. fisiologia, conformazione, sviluppo, antagonismi e competizioni radicali

    marzo

    martedì

    10

    2

    Apparato epigeo. Branche: tipi di branca, funzione. Rami: cenni di organografia. Gemme. Fiori. Foglie. Frutti

    marzo

    mercoledì

    11

    3

    Apparato epigeo. Branche: tipi di branca, funzione. Rami: cenni di organografia. Gemme. Fiori. Foglie. Frutti

    febbraio

    martedì

    17

    2

    Segnali endogeni ed ambientali che regolano lo sviluppo dell’albero: Introduzione - segnali endogeni - segnali esogeni - i bioregolatori e il quadro ormonale della pianta –

    marzo

    mercoledì

    18

    3

    Segnali endogeni ed ambientali che regolano lo sviluppo dell’albero: Introduzione - segnali endogeni - segnali esogeni - i bioregolatori e il quadro ormonale della pianta –

    giovedì

    19

    2

    Funzionalità dell’albero: relazioni luminose

    marzo

    martedì

    24

    2

    Funzionalità dell’albero: assimilazione del carbonio - ripartizione, trasporto ed utilizzazione dei carboidrati non strutturali

    marzo

    mercoledì

    25

    3

    Funzionalità dell’albero: assimilazione del carbonio - ripartizione, trasporto ed utilizzazione dei carboidrati non strutturali

    marzo

    giovedì

    26

    2

    Funzionalità dell’albero: nutrizione minerale

    marzo

    martedì

    31

    2

    Funzionalità dell’albero: fisiologia degli stress - altre funzioni biochimiche fogliari –

    aprile

    mercoledì

    1

    3

    TEST

     

     

     

  • Questo argomento

    2. CICLO ONTOGENETICO E FUNZIONI CORRELATE

    Comprensione dei meccanismi e dei vari fenomeni che contraddistinguono i processi di fruttificazione

    MESE

    GIORNO

    ORE

    ARGOMENTO

    marzo

    martedì

    18

    3

    Il Ciclo vitale, architettura dell’albero e funzioni correlate: il ciclo ontogenetico dell’albero - l’architettura dell’albero - funzioni correlate - regolazione dell’attività vegetativa dell’albero

    marzo

    mercoledì

    19

    1

    Il Ciclo vitale, architettura dell’albero e funzioni correlate: il ciclo ontogenetico dell’albero - l’architettura dell’albero - funzioni correlate - regolazione dell’attività vegetativa dell’albero

    marzo

    lunedì

    24

    2

    Ciclo ontogenetico dell’albero: dalla germinazione del seme all’acquisizione della maturità fisiologica - fioritura, sporogenesi, impollinazione e fecondazione - sviluppo del seme e del frutto – maturazione - qualità e postraccolta

    marzo

    martedì

    25

    3

    Ciclo ontogenetico dell’albero: dalla germinazione del seme all’acquisizione della maturità fisiologica - fioritura, sporogenesi, impollinazione e fecondazione - sviluppo del seme e del frutto – maturazione - qualità e postraccolta

    marzo

    mercoledì

    26

    1

    Ciclo ontogenetico dell’albero: dalla germinazione del seme all’acquisizione della maturità fisiologica - fioritura, sporogenesi, impollinazione e fecondazione - sviluppo del seme e del frutto – maturazione - qualità e postraccolta

    marzo

    lunedì

    31

    2

    Ciclo ontogenetico dell’albero: dalla germinazione del seme all’acquisizione della maturità fisiologica - fioritura, sporogenesi, impollinazione e fecondazione - sviluppo del seme e del frutto – maturazione - qualità e postraccolta

    aprile

    martedì

    1

    3

    Ciclo ontogenetico dell’albero: dalla germinazione del seme all’acquisizione della maturità fisiologica - fioritura, sporogenesi, impollinazione e fecondazione - sviluppo del seme e del frutto – maturazione - qualità e postraccolta

    aprile

    mercoledì

    2

    1

    Ciclo ontogenetico dell’albero: dalla germinazione del seme all’acquisizione della maturità fisiologica - fioritura, sporogenesi, impollinazione e fecondazione - sviluppo del seme e del frutto – maturazione - qualità e postraccolta

    aprile

    lunedì

    7

    2

    TEST

     

     

     

  • 3. MIGLIORAMENTO GENETICO, PROPAGAZIONE E VIVAISMO

    Comprensione dei meccanismi e dei vari fenomeni che contraddistinguono i processi di selezione e propagazione di specie, cultivar e cloni 

    MESE

    GIORNO

    ORE

    ARGOMENTO

    aprile

    martedì

    8

    3

    Il miglioramento genetico nelle piante arboree: fondamenti e applicazioni: il miglioramento genetico delle piante arboree - obiettivi dei programmi di miglioramento genetico - programmi di miglioramento genetico ed utilizzazione del germoplasma arboreo - metodi di miglioramento genetico - diffusione del nuovo materiale genetico

    aprile

    mercoledì

    9

    1

    Il miglioramento genetico nelle piante arboree: fondamenti e applicazioni: il miglioramento genetico delle piante arboree - obiettivi dei programmi di miglioramento genetico - programmi di miglioramento genetico ed utilizzazione del germoplasma arboreo - metodi di miglioramento genetico - diffusione del nuovo materiale genetico

    aprile

    lunedì

    14

    2

    Il miglioramento genetico nelle piante arboree: fondamenti e applicazioni: il miglioramento genetico delle piante arboree - obiettivi dei programmi di miglioramento genetico - programmi di miglioramento genetico ed utilizzazione del germoplasma arboreo - metodi di miglioramento genetico - diffusione del nuovo materiale genetico

    aprile

    martedì

    15

    3

    Biotecnologie di supporto a breeding e propagazione: genetica molecolare applicata al miglioramento genetico - la trasformazione genetica e le sue potenzialità - altri approcci biotecnologici al miglioramento genetico di specie da frutto – prospettive

    aprile

    mercoledì

    16

    1

    Metodi di propagazione: propagazione gamica - propagazione agamica - propagazione in vitro – innesto - altri metodi di propagazione agamica

    aprile

    lunedì

    28

    2

    Metodi di propagazione: propagazione gamica - propagazione agamica - propagazione in vitro – innesto - altri metodi di propagazione agamica

    aprile

    martedì

    29

    3

    Vivaismo: aspetti agronomici e normativi del vivaismo delle specie decidue - aspetti specialistici - specie sempreverdi

    aprile

    mercoledì

    30

    1

    TEST

    • 4. UNITA' DIDATTICA: VOCAZIONALITÀ AMBIENTALE, PROGETTAZIONE E GESTIONI DEGLI IMPIANTI

      MESE

      GIORNO

      ORE

      ARGOMENTO

      maggio

      LUNEDì

      5

      2

      Progettazione nuovi impianti

      maggio

      martedì

      6

      3

      Forme di allevamento e potatura

      maggio

      mercoledì

      7

      1

      Gestione del frutteto: controllo della fruttificazione e raccolta

      maggio

      lunedì

      12

      2

      L’acqua e gli apporti irrigui

      maggio

      martedì

      13

      3

      La fertilizzazione dell’arboreto/Gestione del suolo

      maggio

      mercoledì

      14

      1

      Gestione del suolo

      maggio

      lunedì

      19

      2

      TEST

      maggio

      martedì

      20

      3

      presentazione lavoro peer review

      maggio

      mercoledì

      21

      1

      presentazione lavoro peer review