Indice degli argomenti

  • Diritto costituzionale italiano e comparato - Prof. Enzo Di Salvatore - a.a. 2015/2016

    Nato a Wiesensteig (D) il 20 luglio 1970.

    Dal 28 dicembre 2012 è Professore associato di Diritto costituzionale presso la Facoltà di Giurisprudenza dell'Università degli Studi di Teramo.

    Dal 1° febbraio 2002 è ricercatore di Diritto costituzionale presso la Facoltà di Giurisprudenza dell'Università degli Studi di Teramo.
    Dal 2003 è dottore di ricerca in Diritto pubblico.
    Dal 1° febbraio 2005 è ricercatore confermato di Diritto costituzionale presso la Facoltà di Giurisprudenza dell'Università degli Studi di Teramo.

    Nel dicembre del 2004 ha svolto attività di ricerca presso la Humboldt Universität di Berlino (D).

    A partire dal 2001 ha ricoperto i seguenti insegnamenti presso le Università di Teramo e di Catania: Diritto costituzionale, Diritto regionale e degli Enti locali, Diritto pubblico comparato, Diritto costituzionale italiano e comparato, Diritto costituzionale italiano ed europeo.

    Attualmente insegna Diritto costituzionale italiano e comparato e Diritto costituzionale europeo presso la Facoltà di Giurisprudenza di Teramo, nonché Diritto dell'ambiente presso la Scuola di specializzazione in Diritto amministrativo e Diritto costituzionale presso la Scuola di specializzazione per le Professioni legali dell'Università degli Studi di Teramo.
     

    INFO SUL CORSO


    OBBIETTIVI GENERALI DEL CORSO

    • Conoscenza e capacità di comprensione: Il corso di Diritto costituzionale italiano e comparato ha lo scopo di approfondire, in chiave comparatistica, i diversi sistemi giuridici europei ed extra europei.
    • Capacità di applicare conoscenza e comprensione: La parte generale del corso verterà sull'analisi delle forme di Stato e di governo; quella speciale avrà lo scopo di addentrarsi nello studio dei sistemi di tipo federale, con particolare riguardo all'esperienza tedesca, e dei sistemi regionali, con particolare riguardo all'esperienza spagnola. Nello studio si terrà conto del rilievo costituzionale che il processo di integrazione europea ha in rapporto agli ordinamenti degli Stati membri e dei problemi che esso pone in relazione all'articolazione in senso federale e regionale dello Stato.
    • Autonomia di giudizio: Il corso si terrà con lezioni frontali. Nell'ambito del corso si terranno seminari di approfondimento sulle forme di governo e sull'esperienza costituzionale spagnola.
    • Abilità comunicative: Gli studenti frequentanti avranno occasione di discutere con il docente opere non rientranti nel programma d'esame.
    • Capacità di apprendimento: A fine corso si terrà un convegno pubblico, dedicato alla rilettura di classici del diritto, che vedrà protagonisti gli stessi studenti.


    PREREQUISITI E PROPEDEUTICITA'
    • Prerequisiti: Conoscenza di nozioni e concetti fondamentali del diritto pubblico e costituzionale
    • Propedeuticità: Nessuna

    INDICATORI DI DUBLINO


    UNITA' DIDATTICA 1: Forme di Stato e Forme di Governo

    • Conoscenza e capacità di comprensione: Analisi della classificazione delle forme di Stato e delle forme di Governo
    • Capacità di applicare conoscenza e comprensione:
    • Autonomia di giudizio:
    • Abilità comunicative: Partecipazione attiva ai momenti di discussione proposti in aula
    • Capacità di apprendimento: Conoscenza, in chiave storico-comparativa, della nascita ed evoluzione delle forme di Stato e delle forme di Governo


    UNITA' DIDATTICA 2: L'ordinamento costituzionale della Germania federale
    • Conoscenza e capacità di comprensione: Analisi dell'evoluzione storica e della costruzione giuridica dell'ordinamento costituzionale tedesco
    • Capacità di applicare conoscenza e comprensione:
    • Autonomia di giudizio:
    • Abilità comunicative: Partecipazione attiva ai momenti di discussione proposti in aula
    • Capacità di apprendimento: Comprendere, in chiave storico-normativa, l'evoluzione del sistema giuridico tedesco


    UNITA' DIDATTICA 3: Il Federalismo
    • Conoscenza e capacità di comprensione: La nozione di federalismo e Stato federale. Il sistema di organizzazione interno dello Stato federale. Il problema della sovranità nello Stato federale.
    • Capacità di applicare conoscenza e comprensione:
    • Autonomia di giudizio:
    • Abilità comunicative: Partecipazione attiva ai momenti di discussione proposti in aula
    • Capacità di apprendimento: Conoscenza dei caratteri distintivi dello Stato federale e delle teorie inerenti l'evoluzione del federalismo quale forma di organizzazione dello Stato


    UNITA' DIDATTICA 4: L'ordinamento costituzionale spagnolo
    • Conoscenza e capacità di comprensione: Analisi dell'evoluzione storica e della costruzione giuridica dell'ordinamento regionale spagnolo
    • Capacità di applicare conoscenza e comprensione: L'organizzazione costituzionale spagnola. Il sistema regionale spagnolo. La tensione Stato-Comunità autonome
    • Autonomia di giudizio:
    • Abilità comunicative: Partecipazione attiva ai momenti di discussione proposti in aula
    • Capacità di apprendimento: Comprendere, in chiave storico-normativa, l'evoluzione del sistema giuridico spagnolo


    LEZIONI SETTIMANALI


    • Martedì ore 15.30 - aula
    • Mercoledì ore 15.30 - aula

    LIBRI DI TESTO


    Libertà e autorità: la classificazione delle forme di Stato e delle forme di Governo

    • Autore: Mauro Volpi
    • Edizione: Giappichelli, 2013, Torino


    Introduzione al federalismo
    • Autore: Enzo Di Salvatore
    • Edizione: Galaad Edizioni, 2013, Giulianova


    Germania. Scritti di diritto costituzionale
    • Autore: Enzo Di Salvatore
    • Edizione: Galaad Edizioni, 2013, Giulianova


    La Spagna di Rajoy
    • Autore: A. Botti - B. N. Field
    • Edizione: Il Mulino, 2013, Bologna


    Spagna
    • Autore: R. Scarciglia - D. Del Ben
    • Edizione: Il Mulino, 2005, Bologna


    PROVE INTERMEDIE


    PROVA INTERMEDIA 1

    • Data: Come riportato nel planning
    • Tipologia di prova: Svolgimento di una traccia scritta su argomenti trattati a lezione.

    MODALITA' DI VALUTAZIONE
    La verifica della preparazione dello studente avverrà mediante prova d'esame orale.