Indice degli argomenti

  • PROGRAMMA LINGUA INGLESE - LEGAL ENGLISH A.A. 2015/2016

    IL RESPONSABILE SCIENTIFICO

    Dott.ssa Sabrina Mazzara

    Lo studio del Legal English  intende sviluppare la competenza linguistica, nell'ambito di contenuti specifici, connessi alle discipline accademiche e alla letteratura scientifica, con riferimento a tematiche di natura giuridica soprattutto nel campo del diritto internazionale e dell’Unione Europea.

    Il programma corrisponde agli obiettivi fissati nel livello B1 secondo il Quadro Europeo di Riferimento per le lingue straniere, Common European Framework e lo studio  si colloca nell’ambito dell’English for Specific Purposes (ESP).

    La finalità è quella del raggiungimento  di competenze linguistiche, di apprendimento del lessico e della fraseologia specialistici.

    CFU per corso di laurea

    • Laurea Magistrale in Giurisprudenza:  3CFU
    • Servizi Giuridici delle Amministrazioni Pubbliche e Giudiziarie V.O.: 4CFU
    • Servizi Giuridici curriculum Amministrazioni Pubbliche e Giudiziarie:  4CFU
    • Servizi Giuridici curriculum Consulenza del Lavoro V.O.: 4CFU
    • Servizi Giuridici curriculum Consulenza e Sicurezza del Lavoro: 4CFU
    • Attività Formative: 2CFU

    Per informazioni inviare una email a: 

    • smazzara@fondazioneuniversitaria.it
    • rantonetti@fondazioneuniversitaria.it

    Con lo studio del  Legal English  nello specifico si intendono raggiungere i seguenti obiettivi: 

    1. L’acquisizione delle competenze linguistiche e delle conoscenze linguistiche  giuridico-culturali specifiche necessarie per poter consultare testi giuridici in lingua inglese e per commentarne i contenuti usando un linguaggio appropriato; 
    2. la padronanza della terminologia giuridica e la capacità di ricercare e consolidare il lessico e i testi specialistici in lingua inglese con metodi e strumenti idonei.


    TESTO CONSIGLIATO

    Per la preparazione del test di verifica occorre studiare il seguente libro:

      - A. KROIS –LINDER AND TRANSLEGAL,  International Legal English, Second Edition, A course for classroom or self-study use, Cambridge University Press 2011.

    • 4 CFU:  Reading  Unit  1 – 2 – 3 – 4 – 5 – 6 – 7 – 8 – 9 – 10 – 11 – 12
    • 3 CFU:   Reading  Unit  1 – 2 – 3 – 4 – 5 – 6 – 7 – 8
    • 2 CFU:  occorre studiare un glossario dei termini  giuridici da ritirare presso il Centro Linguistico di Ateneo o da richiedere a cla@fondazioneuniversitaria.it 

    Si consiglia inoltre uno dei seguenti dizionari:

    • Dictionary of Law - 3rd Edition. Peter Collin Publishing. 1996
    • Law Dictionary (Dizionario Giuridico) di Francesco De Franchis. Milano - Giuffré Editore 1984
    • Il Ragazzini 2007- Dizionario Italiano-Inglese / Inglese-Italiano, CD-ROM, Zanichelli, 2006.
    • Dizionario Garzanti Hazon di inglese 2007 - Dizionario Italiano-Inglese / Inglese-Italiano, CD-ROM, Garzanti, 2006.
    • Dizionario Hoepli online - Dizionario Italiano-Inglese / Inglese-Italiano: www.hoepli.it

    P.S. : Su richiesta degli studenti interessati ad un approfondimento, presso il Centro Linguistico di Ateneo è disponibile un glossario dei termini giuridici.

    Il test consiste in una prova scritta della durata di: 

    • 50 minuti per  4 CFU
    • 40 minuti per  3 CFU 
    • 20 minuti per  2 CFU. 

    La suddetta prova  consiste in esercizi di:

    • Comprensione del testo
    • Riempimento spazi vuoti
    • Collegamento delle parole alle definizioni
    • Elaborato scirtto
    • Scelta multipla
    • Completamento brano

    • Traduzioni di frasi o piccoli brani dall’Inglese all’Italiano e viceversa atti a verificare la conoscenza terminologica e le nozioni giuridiche inerenti il programma. 

    N.B.: per lo svolgimento della suddetta prova non è consentito l’uso di alcun dizionario. 

  • PROGRAMMA LINGUA FRANCESE - FRANÇAIS JURIDIQUE A.A. 2015/2016


    IL RESPONSABILE SCIENTIFICO

    Dott.ssa Sabrina Mazzara

    Lo studio del Français Juridique intende sviluppare la competenza linguistica, nell'ambito di contenuti specifici, connessi alle discipline accademiche e alla letteratura scientifica, con riferimento a tematiche di natura giuridica soprattutto nel campo del diritto internazionale e dell’Unione Europea.

    Il programma corrisponde agli obiettivi fissati nel livello B1 secondo il Quadro Europeo di Riferimento per le lingue straniere, Common European Framework.

    La finalità è quella del raggiungimento  di competenze linguistiche, di apprendimento del lessico e della fraseologia specialistici.

    CFU per corso di laurea

    Laurea Magistrale in Giurisprudenza:  3CFU

    Servizi Giuridici delle Amministrazioni Pubbliche e Giudiziarie V.O.: 4CFU

    Servizi Giuridici curriculum Amministrazioni Pubbliche e Giudiziarie:  4CFU

    Servizi Giuridici curriculum Consulenza del Lavoro V.O.: 4CFU

    Servizi Giuridici curriculum Consulenza e Sicurezza del Lavoro: 4CFU

    Per informazioni inviare una email a: 

    • smazzara@fondazioneuniversitaria.it

    Con lo studio del  Français Juridique nello specifico si intendono raggiungere i seguenti obiettivi: 

    1. L’acquisizione delle competenze linguistiche e delle conoscenze linguistiche giuridico-culturali specifiche necessarie per poter consultare testi giuridici in lingua francese e per commentarne i contenuti usando un linguaggio appropriato; 
    2. La padronanza della terminologia giuridica e la capacità di ricercare e consolidare il lessico e i testi specialistici in lingua francese con metodi e strumenti idonei.


    TESTO CONSIGLIATO

    Per la preparazione del test di verifica occorre studiare il seguente libro:

    • M. BELLOLI – R. MONACO, Lire et comprendre droit, Levante editori - Bari.

    Il test consiste in una prova scritta della durata di: 

    • 50 minuti per  4 CFU
    • 40 minuti per  3 CFU 

    La suddetta prova  consiste in esercizi di:

    • Comprensione del testo
    • Riempimento spazi vuoti
    • Collegamento delle parole alle definizioni
    • Elaborato scirtto
    • Scelta multipla
    • Completamento brano
    • Traduzioni di frasi o piccoli brani dal Francese all’Italiano e viceversa atti a verificare la conoscenza terminologica e le nozioni giuridiche inerenti il programma. 

    N.B.: per lo svolgimento della suddetta prova non è consentito l’uso di alcun dizionario. 

    PROGRAMMA - 3 CFU

    Prima Parte: Comprendre…. Droit

    - La loi

    - Parole d’avocat

    - Politique: le baroud des juges?

    - Le face-à face justice-politique

    - La Constitution

    Seconda Parte: Se tester… Droit

    - Tèstati: esercizi di associazione lessicale e test a scelta multipla

    - Testàti: prove di idoneità (interventi mirati

    - Scheda per le risposte

    Terza Parte: Aider … Droit

    - Glossaire et phraséologie

    - Locutions latines

    - Sigle e abbreviazioni

    PROGRAMMA - 4 CFU

    Prima Parte: Comprendre…. Droit

    - La loi

    - Parole d’avocat

    - Politique: le baroud des juges?

    - Le face-à face justice-politique

    - La Constitution

    Seconda Parte: Traduire … Droit

    - Les symbols de la République Française

    - Déclaration des droits de l’homme et du citoyen (26 août 1789)

    - La Constitution française (1946)

    - Déclaration universelle des droits de l’Homme O.N.U. (1948)

    - La Constitution Française (1958)

    - Traité de Maastricht, art. 126 (1992) – Trattato di Maastricht, art. 126 (1992)

    - Entraits: La Constitution européenne (25 juin 2004)

    Terza Parte: Se tester… Droit

    - Tèstati: esercizi di associazione lessicale e test a scelta multipla

    - Testàti: prove di idoneità (interventi mirati

    - Scheda per le risposte

    Quarta Parte: Aider … Droit

    - Glossaire et phraséologie

    - Locutions latines

    - Sigle e abbreviazioni


    • PROGRAMMA LINGUA SPAGNOLA - ESPAÑOL JURÍDICO A.A. 2015/2016

      IL RESPONSABILE SCIENTIFICO

      Dott.ssa Sabrina Mazzara

      IL DOCENTE DI RIFERIMENTO

      Dott.ssa Marta Dionisio Micolau

      Lo studio dello Español jurídico intende sviluppare la competenza linguistica, nell'ambito di contenuti specifici, connessi alle discipline accademiche e alla letteratura scientifica, con riferimento a tematiche di natura giuridica soprattutto nel campo del diritto internazionale e dell’Unione Europea.

      Il programma corrisponde agli obiettivi fissati nel livello B1 secondo il Quadro Europeo di Riferimento per le lingue straniere.

      La finalità è quella del raggiungimento  di competenze linguistiche, di apprendimento del lessico e della fraseologia specialistici.

      CFU per corso di laurea

      • Laurea Magistrale in Giurisprudenza:  3CFU
      • Servizi Giuridici delle Amministrazioni Pubbliche e Giudiziarie V.O.: 4CFU
      • Servizi Giuridici curriculum Amministrazioni Pubbliche e Giudiziarie:  4CFU
      • Servizi Giuridici curriculum Consulenza del Lavoro V.O.: 4CFU
      • Servizi Giuridici curriculum Consulenza e Sicurezza del Lavoro: 4CFU

      Per informazioni inviare una email a: 

      • mdionisio@fondazioneuniversitaria.it
      • smazzara@fondazioneuniversitaria.it

      Con lo studio dello Español jurídico nello specifico si intendono raggiungere i seguenti obiettivi: 

      1. L’acquisizione delle competenze linguistiche e delle conoscenze linguistiche  giuridico-culturali specifiche necessarie per poter consultare testi giuridici in lingua spagnola e per commentarne i contenuti usando un linguaggio appropriato; 
      2. La padronanza della terminologia giuridica e la capacità di ricercare e consolidare il lessico e i testi specialistici in lingua spagnola con metodi e strumenti idonei.

      TESTO CONSIGLIATO

      Per la preparazione del test di verifica occorre studiare il seguente libro:

      • PRADA RODRÍGUEZ  M, PRADA SEGOVIA M, CUQUERELLA JIMÉNEZ-DÍAZ,   Español jurídico para Extranjeros, Villanueva, netbiblo

      Il test consiste in una prova scritta della durata di: 

      • 50 minuti per  4 CFU
      • 40 minuti per  3 CFU 

      La suddetta prova  consiste in esercizi di:

      • Comprensione del testo
      • Riempimento spazi vuoti
      • Collegamento delle parole alle definizioni
      • Elaborato scirtto
      • Scelta multipla
      • Completamento brano
      •  Traduzioni di frasi o piccoli brani dallo Spagnolo all’Italiano e viceversa atti a verificare la conoscenza terminologica e le nozioni giuridiche inerenti il programma. 

      Si consiglia inoltre uno dei seguenti dizionari:

      - Laura Tam, Italiano-Español, Español-Italiano, Milano, HOEPLI.

      - L. Di Vita Fornaciari, M.Gabriela Piemonti, Diccionario Jurídico Italiano –Spagnolo, Spagnolo-Italiano, Milano, Giuffrè.

      N.B.: per lo svolgimento della suddetta prova non è consentito l’uso di alcun dizionario. 

      PROGRAMMA - 3 CFU

      -¿Qué es la justicia?

      -Las fuentes y principios del Derecho

      -Donde existe sociedad existe el Derecho

      -Métodos de resolución de conflictos

      -Los protagonistas de la administración de justicia

      -Jueces y Tribunales

      -Las partes en el proceso civil: personas físicas y jurídicas

      -El proceso

      -El proceso civil

      PROGRAMMA - 4 CFU

      -¿Qué es la justicia?

      -Las fuentes y principios del Derecho

      -Donde existe sociedad existe el Derecho

      -Métodos de resolución de conflictos

      -Los protagonistas de la administración de justicia

      -Jueces y Tribunales

      -Las partes en el proceso civil: personas físicas y jurídicas

      -El proceso

      -El proceso civil

      -Los medios de prueba

      -Los actos de comunicación

      -Rasgos carácterísticos del lenguaje jurídico

      La Moncla: www.la-moncloa.es

      Ministerio de la Presidencia: www.mpr.es

      Ministerio de Administraciones Públicas: www.mpr.es

      Noticias jurídicas: http://noticias.juridicas.com

      Constitución Española 1978: http://noticias.juridicas.com/base_datos/Admin/constitucion.html


      • PROGRAMMA LINGUA TEDESCA -DEUTSCH FÜR JURISTEN A.A. 2015/2016

        IL RESPONSABILE SCIENTIFICO

        Dott.ssa Sabrina Mazzara

        IL DOCENTE DI RIFERIMENTO

        Dott.ssa Renate Mack

        Lo studio del Deutsch Für Juristen intende sviluppare la competenza linguistica, nell'ambito di contenuti specifici, connessi alle discipline accademiche e alla letteratura scientifica, con riferimento a tematiche di natura giuridica soprattutto nel campo del diritto internazionale e dell’Unione Europea.

        Il programma corrisponde agli obiettivi fissati nel livello B1 secondo il Quadro Europeo di Riferimento per le lingue straniere.

         La finalità è quella del raggiungimento  di competenze linguistiche, di apprendimento del lessico e della fraseologia specialistici.

        CFU per corso di laurea

        • Laurea Magistrale in Giurisprudenza:  3CFU
        • Servizi Giuridici delle Amministrazioni Pubbliche e Giudiziarie V.O.: 4CFU
        • Servizi Giuridici curriculum Amministrazioni Pubbliche e Giudiziarie:  4CFU
        • Servizi Giuridici curriculum Consulenza del Lavoro V.O.: 4CFU
        • Servizi Giuridici curriculum Consulenza e Sicurezza del Lavoro: 4CFU

        Per informazioni inviare una e-mail a: 

        • rmack@fondazioneuniversitaria.it
        • smazzara@fondazioneuniversitaria.it

        Con lo studio del Deutsch Für Juristen nello specifico si intendono raggiungere i seguenti obiettivi:

        1. L’acquisizione delle competenze linguistiche e delle conoscenze linguistiche  giuridico-culturali specifiche necessarie per poter consultare testi giuridici in lingua tedesca e per commentarne i contenuti usando un linguaggio appropriato; 
        2. La padronanza della terminologia giuridica e la capacità di ricercare e consolidare il lessico e i testi specialistici in lingua tedesca con metodi e strumenti idonei.

        TESTI CONSIGLIATI

        Per la preparazione del test di verifica occorre studiare i seguenti  libri:

        Programma 3 CFU

        • H .SIMON; G. FUNK-BAKER ; Eine Einführung in das deutsche Recht und in die deutsche Rechtssprache, Beck juristischer Verlag, 2008 (cap. 2-5 /pag.12-29)
        • ULRIKE GAIDOSCH; CHRISTINE MÜLLER; Zur Orientierung – Basiswissen Deutschland, Hueber Verlag, 2009 (cap. 1, pag. 9-21; 26-28; 34-36; 40-42; 61-66; glossario pag.68-71)
        • M.WEERNING; M.MONDELLO, Dies und Das, grammatica di tedesco con esercizi, Cideb Editrice; Genova, 2004

        Programma 4 CFU

        • H .SIMON; G. FUNK-BAKER ; Eine Einführung in das deutsche Recht und in die deutsche Rechtssprache, Beck juristischer Verlag, 2008 (cap. 2-5 /pag.12-29)
        • ULRIKE GAIDOSCH; CHRISTINE MÜLLER; Zur Orientierung – Basiswissen Deutschland, Hueber Verlag, 2009 (cap. 1, pag. 9-21; 26-28; 32-42; 61-66; glossario pag.68-71)
        • M.WEERNING; M.MONDELLO, Dies und Das, grammatica di tedesco con esercizi, Cideb Editrice; Genova, 2004

        Si consiglia inoltre uno dei seguenti dizionari:

        • Dizionario tedesco: Tedesco-italiano, italiano-tedesco, Garzanti Linguistica, 2004 
        • Dizionario giuridico: italiano–tedesco/ tedesco-italiano, G. Conte/ H. Boss, Dizionario giuridico ed economico, Milano, Giuffrè editore, 200

        Il test consiste in una prova scritta della durata di: 

        • 50 minuti per  4 CFU
        • 40 minuti per  3 CFU 

        La suddetta prova  consiste in esercizi di:

        • Comprensione del testo
        • Riempimento spazi vuoti
        • Collegamento delle parole alle definizioni
        • Elaborato scirtto
        • Scelta multipla
        • Completamento brano

        • Traduzioni di frasi o piccoli brani dal Tedesco all’Italiano e viceversa atti a verificare la conoscenza terminologica e le nozioni giuridiche inerenti il programma. 

        P.S. : Su richiesta degli studenti interessati ad un approfondimento, presso il Centro Linguistico di Ateneo è disponibile un glossario dei termini giuridici.

        N.B.: per lo svolgimento della suddetta prova non è consentito l’uso di alcun dizionario.