Indice degli argomenti

  • Teoria generale del diritto - Prof. Maria Gabriella Esposito - a.a. 2015/2016

    Laurea in Giurisprudenza conseguita il 12.11.1969 presso l'Università degli Studi "Gabriele D'Annunzio" Chieti-Pescara- Teramo con valutazione 110/110 e lode, discutendo una tesi di laurea comparata in Filosofia del diritto e Diritto civile su "L'adozione e l'affidamento familiare: profilo etico e giuridico";
    - Vincitrice di una borsa di studio ministeriale di ricerca e perfezionamento per l'insegnamento di Filosofia del diritto nell'A.A. 1970/1971 - Fac. Giurisprudenza "Gabriele D'Annunzio" - Chieti;
    - Vincitrice di un concorso a cattedra per l'insegnamento di Filosofia e Storia nei Licei nell'A.S. 1971/1972 e per Scienze Umane negli Istituti Magistrali;
    - Dal 1972 al 1979 assistente incaricata per la cattefra di Filosofia del diritto e Dottrina dello Stato, con corsi di lezioni, esercitazioni, seminari di studi nella Facoltà giuridica teramana;
    - Vincitrice di concorso per I.R.R.S.A.E. -Abruzzo- Ricerca Sperimentazione Aggiornamento Educativo 1979 (Dirigenza Settore Aggiornamento Scuole Secondarie Superiori);
    - Dal 1980 al 1990 ricercatore di ruolo per l'insegnamento di Filosofia del diritto e Teoria generale del diritto - Facoltà giuridica teramana;
    - Dal 1990 ad oggi professore di ruolo per gli insegnamenti di Filosofia del diritto e Teoria generale del diritto presso la Facoltà di Giurisprudenza dell'Università degli Studi di Teramo;
    - Dal 2000 al 2005 docente della cattedra di Diritti dell'Uomo.
    - Dal 2005 a tutt' oggi docente di Filosofia del Diritto e Teoria Generale del Diritto.

    Membro del comitato scientifico "I.C.O.N." Università telematica per la diffusione della lingua italiana nel mondo. Università degli Studi, Pisa, Lung. Pacinotti a.a. 1998-99, 2000-2001, 1999-2000

    Onorificienza di Cavaliere dell'Ordine "Al Merito della Repubblica Italiana" conferita dal Sig. Presidente della Repubblica, con decreto datato 2 giugno 2013.

    Le lezioni avranno luogo settimanalmente a partire dal 21 settembre 2015 nei giorni: Lunedì e Martedì dalle h.13.30 alle h.15.30 - Facoltà di Giurisprudenza - Aula 8.

    Obiettivi: Il corso si propone di accompagnare il "non giurista" ossia lo studente digiuno di diritto, a scoprire una dimensione ineliminabile dell'esistenza "l'esperienza giuridica" su tre unità didattiche e più precisamente:

    • Le fonti
    • L'interpretazione
    • La giurisdizione

    Di fronte a leggi oscure, ambigue, incomprensibili, si ingigantisce il ruolo di un personaggio immersi ella trincea quotidiana "Il GIURISTA".

    Pertanto si rende necessaria l'acquisizione di una coscienza epistemologica nuova che, grazie al pensiero filosofico-teorico, siamo soliti chiamare "ermeneutica".

    Un lavoro che presta attenzione a questo attore primario che ha il compito di tradurre in vita la regola.

    Il vero diritto positivo allora non è quello posto in essere da un'autorità legittima, ma quello che l'interpretazione - applicazioe immerge nella positività della società.

    Da qui il ruolo del giurista impegnato in un'opera che è creatrice dell'ordine giuridico, che depone l'abito da esegeta per sentirsi promotore di quella storia che è il diritto.

    Durante lo svolgimento delle lezioni sarà fornita una dosata bibliografia di Autori, con l'intento di dare un contributo prezioso ad aspetti e problemi dei vari istituti giuridici di cui la Teoria generale del diritto si occupa.

    • Le fonti
    • L'interpretazione
    • La giurisdizione

    LIBRI DI TESTO

    Programma di teoria generale del diritto per studenti fuori corso:

    ESPOSITO M. G., Il sabato del villaggio. Previsioni etico-giuridiche della vita, Milano, Giuffrè, 2012.

    ESPOSITO M. G., Tempo azione giudizio, Milano, Giuffrè, 2005.

    ESPOSITO M. G. Diritto e vita: la lezione di Capograssi, Milano, Giuffrè, 1997.

    MATERIALE DI APPROFONDIMENTO

    • F. Todescan, METODO, DIRITTO,POLITICA, Monduzzi Editore, 2002
    • P. Grossi, Mitologie giuridiche della modernità, Milano, Giuffrè 2001
    • G. Fassò, Storia della filosofia del diritto, II: L'età moderna, Ediz. aggiornata, a cura di C. Faralli, Roma-Bari, 2001
    • M. G. Esposito, Lezioni di Teoria generale del diritto, Editrice Universitaria, Pescara, 2007
    • AA.VV., L'Europa e la Codificazione. Atti del 43° Convegno Internazionale dell'Istitut International d' E' tudes Europèennes "Antonio Rosmini", a cura di D. Castellano, Napoli, 2005.

    PROVE INTERMEDIE:

    Verificare la capacità organizzativa concettuale nonché l'arrichimento linguistico derivante dalla frequenza del corso.

    Parziale: Metà novembre - Dissertazione orale