Indice degli argomenti

  • Tecniche di ricerca sociale e di mercato - Prof. Nico Bortoletto - a.a. 2015/2016

    Il dott. Nico Bortoletto è ricercatore e professore aggregato presso l'Università di Teramo dove professa, nell'anno accademico 2015/16, "Tecniche di Ricerca Sociale e di Mercato", presso la Facoltà di Scienze della Comunicazione. Negli anni accademici precedenti è stato titolare, tra gli altri, degli insegnamento di "Sociologia delle Organizzazioni", “Sociologia del Tempo Libero” e "Sociologia dello Sport". Ha svolto attività didattica e seminariale presso le università di Modena, Bologna e Roma-LUMSA. È stato visiting professor presso le università di Vilnius - LT (2009), Coimbra -P (2012) e Barcelona  (E)- INEFC  (2013) Per il dipartimento di Teorie e Politiche per lo Sviluppo Sociale, da cui proviene,  ha svolto attività di ricerca in vari campi: mercato del lavoro, tabagismo, organizzazioni non-profit, politiche sociali. Ha coordinato l'unità locale di Teramo per il progetto di ricerca di interesse nazionale  2008-2011: "Ri-pensare il fare: la nuova imprenditoria artigianale nel quadro di un diverso sviluppo locale", coordinato dall'università di Perugia.

    Ha partecipato ad alcuni progetti internazionali di ricerca, tra cui: - Project Poseidon - Preventing Terrorism in the Baltic Sea Region EC DG Freedom, Justice and Security, European Programme for Critical Infrastructure Protection, Call 2007, "Pilot Project Containing a Set of Preparatory Actions With a View to Strengthening the Fight against Terrorism" ; E' membro  dell'Extended Board della Research Network 28 (Society and Sport) dell'European Sociological Association.

    OBIETTIVI DEL CORSO, PREREQUISITI E PROPEDEUTICITA'

    • Obiettivi formativi generali: Il corso si propone lo sviluppo di abilità in merito alla:
      1. individuazione delle tecniche di analisi adeguate ai diversi disegni di ricerca
      2. interpretazione dei dati e alla scrittura dei relativi report di ricerca.
      Saranno ripercorse le classiche tappe di un percorso di analisi dei dati di una survey sociologica a partire dalla costruzione, dal trattamento ed all’organizzazione della base empirica dei dati.
    • Prerequisiti: Nessuno.
    • Propedeuticità: Nessuna.

    INDICATORI DI DUBLINO

    UNITA' DIDATTICA 1: Gli assunti di base

    Argomento: Fasi della ricerca sociale

    Conoscenza e capacità di comprensione: Capacità di comprendere la sequenza di approccio e svolgimento della ricerca;

    Capacità di applicare conoscenza e comprensione: Capacità di elaborare un percorso di ricerca autonomo su di un dato soggetto di indagine;

    Autonomia di giudizio: Capacità di comprensione circa l’effettiva validità del percorso scelto attraverso;

    Abilità comunicative: Capacità di presentare un progetto di ricerca introduttivo da discutere con il committente;

    Capacità di apprendimento: Capacità di modificare il progetto di ricerca sulla scorta degli input ambientali ricevuti.

    UNITA' DIDATTICA 2: L’analisi monovariata

    Argomento:
    L’analisi semplice delle variabili, categoriali ordinate e non ordinate, cardinali

    Conoscenza e capacità di comprensione:Funzioni dell’analisi monovariata. Uso di Excel per l’approntamento dell’analisi;

    Capacità di applicare conoscenza e comprensione: Controllo plausibilità dei valori, controllo della distribuzione dei valori;

    Autonomia di giudizio: (Auto ed) Etero-valutazione del proprio lavoro d’analisi;

    Abilità comunicative: Reporting / Discussing;

    Capacità di apprendimento: Capacità di individuare autonomamente estensioni/approfondimenti del lavoro di ricerca monovariato.

    Unità didattica 3: L’analisi bivariata

    Argomento: Funzioni dell’analisi bivariata. Uso di Excel per l’approntamento dell’analisi e dei modelli di ricerca

    Conoscenza e capacità di comprensione: Relazioni tra due variabili di differente tipologia (dicotomiche, categoriali, cardinali);

    Capacità di applicare conoscenza e comprensione: Uso dell’analisi bivariata per l’individuazione dei rapporti di associazione(covariazione/controvariazione) e indipendenza;

    Autonomia di giudizio: (Auto ed) Etero-valutazione del proprio lavoro d’analisi;

    Abilità comunicative: Reporting / Discussing;

    Capacità di apprendimento: Capacità di esplorare e controllare nuovi modelli di relazioni tra due variabili.

    Libri di testo

    PROVE INTERMEDIE

    Modalità di valutazione degli studenti
    La valutazione degli studenti che avranno modo di seguire le attività didattiche terrà conto:


    1. delle prove intermedie;

    2. Referaggio lavori di altri studenti per i workgroup (max 0,5/30)

    3. Presenza in aula (max 1/30)

  • Questo argomento

    Argomento 1

    Fondamenti della ricerca:

    Logica della ricerca sociale: Cos'è, Obiettivi e metodi.

    Fasi della ricerca: scelta del problema e definizione delle ipotesi

  • Argomento 2

     Concetti chiave per la metodologia della ricerca sociale.

    Introduzione all'elaborazione dati con Excel; Uso delle formule; formule per il calcolo degli indici, calcolo dell'età.

  • Argomento 3

    Tecniche di rilevazione;  Il percorso di una ricerca; proprietà e stati sulla proprietà; Definizione operativa; Classificazione delle proprietà e delle variabili.

    Le funzioni di ordinamento, filtro e subtotale in excel.

  • Argomento 4

    Il campionamento.

    I tipi di variabile.

    Dalle variabili alla ricerca operativa.

  • Argomento 5

    Analisi monovariata: distribuzioni per tipo di variabile; valori caratteristici.

  • Argomento 6

    L'analisi monovariata: le distribuzioni statistiche e gli indicatori relativi

  • Argomento 7

    L'analisi bivariata

  • Argomento 9

    • Argomento 10