Indice degli argomenti

  • Economia e management delle imprese turistiche - Prof. Ilaria Di Pietro - a.a. 2015/2016

    Docente e formatore in marketing e turismo, dall'Anno Accademico 2010/2011 collabora con l'Università degli Studi di Teramo presso la Facoltà do Scienze del turismo e dello sport.
    Dal 2005 si occupa di docenza in discipline turistiche e marketing collaborando anche con enti di formazione professionale per la realizzazione di corsi di formazione professionale e master di I e II livello rivolti ad adulti.
    Le discipline di competenza sono:
    -Economia e management delle imprese turistiche;
    -Marketing turistico;
    -Organizzazione turistica;
    -Comunicazione dell'offerta turistica;
    -Legislazione turistica;
    -Social media marketing nel settore turistico;
    -Self markeitng;
    -Comunicazione efficace.  

    INFO SUL CORSO


    OBIETTIVI GENERALI DEL CORSO

    • Conoscenza e capacità di comprensione: Il corso in Economia e management delle imprese turistiche permetterà allo studente di venire a conoscenza delle più importanti politiche economiche e di marketing atte alla corretta gestione di imprese private operanti nel settore turistico e di destinazioni turistiche. Saranno, infatti, analizzate le strategie che permetteranno di operare all'interno di un Sistema turistico Locale in un'ottica di network e di cooperazione interaziendale. Saranno, inoltre, trattati argomenti inerenti l'importanza della creazione di eventi di varia tipologia nell'ambito dello sviluppo turistico delle destinazioni turistiche e l'impatto economico che questi ultimi hanno sul bilancio economico della destinazione.
    • Capacità di applicare conoscenza e comprensione: Lo studente avrà modo di applicare i concetti inerenti l'Economia e il management delle imprese turistiche all'interno delle realtà turistiche afferenti il settore turistico che spaziano dalle strutture ricettive alle imprese pubbliche e private finalizzate allo sviluppo turistico-territoriale dell'area di riferimento.
    • Autonomia di giudizio: Grazie alle esercitazioni pratiche e all'analisi dei principali strumenti e documenti afferenti l'economia e il turismo, lo studente sarà in grado di operare autonomamente nell'abito della gestione turistica. L'approccio interdisciplinare delle lezioni, offrirà, inoltre, capacità di integrazione della disciplina con le altre discipline oggetto del percorso di studi, garantendo in tal modo, un approccio interdisciplinare.
    • Abilità comunicative: Durante il corso lo studente avrà modo di conoscere le tecniche di Customer Relationship Management utili per operare nel settore turistico. Saranno fornite, infatti, informazioni inerenti le tecniche di comunicazione efficace finalizzate al soddisfacimento delle richieste della clientela nell'ambito dei numerosi settori operanti nel settore turistico. Lo studente avrà modo, inoltre, di conoscere le più importanti strategie comunicazionali finalizzate alla vendita di beni e servizi.
    • Capacità di apprendimento: La capacità di apprendimento è garantita grazie al supporto di esercitazioni pratiche, individuali e di gruppo, che permetteranno di implementare le strategie di marketing analizzate durante il corso. Saranno, inoltre, esaminati casi di eccellenza nel management delle imprese turistiche e delle destinazioni in modo da esaminare le tipologie di management che permettono di essere competitivi e all'avanguardia.


    PREREQUISITI E PROPEDEUTICITA'
    • Prerequisiti: Non vi sono prerequisiti richiesti.
    • Propedeuticità: Non vi sono propedeuticità.

    INDICATORI DI DUBLINO


    UNITA' DIDATTICA 1: IL SETTORE TURISTICO

    • Conoscenza e capacità di comprensione: L'unità didattica consente di conoscere le tipologie di imprese operanti nel settore turistico spaziando dal settore ricettivo, alle agenzie di viaggio e tour operator fino ad arrivare alle aziende pubbliche e private operanti nello sviluppo delle destinazioni turistiche.
    • Capacità di applicare conoscenza e comprensione: Lo studente avrà modo di conoscere l'organizzazione turistica nel suo complesso, imparando a distinguere il settore ricettivo, dal pararicettivo fino al settore complementare.
    • Autonomia di giudizio: Lo studente avrà modo di distinguere le peculiarità di ogni impresa operante nel campo del turismo in modo da venire a conoscenza di quale tipologia aziendale tra le tante è quella che risulta essere più affine con i propri obiettivi professionali.
    • Abilità comunicative: Saranno fornite strategie atte a comunicare efficacemente con le differenti tipologie di imprese operanti nel campo del turismo.
    • Capacità di apprendimento: L'apprendimento avverrà tramite l'ausilio di slide finalizzate a esaminare e distinguere la moltitudine di imprese operanti nel settore turistico.


    UNITA' DIDATTICA 2: MARKETING MANAGEMENT DELLE IMPRESE TURISTICHE
    • Conoscenza e capacità di comprensione: Lo studente sarà in grado di implementare le strategie di marketing turistico utili per far sì che un'impresa possa essere competitiva sul mercato. vengono analizzate le tecniche che consentono di avviare un'azienda orientata al marketing e, dunque, capace di rispondere alle crescenti richieste della clientela.
    • Capacità di applicare conoscenza e comprensione: Le strategie di marketing turistico permetteranno di ottenere, tramite un approccio critico, le conoscenze atte a individuare le aziende orientate al marketing e le aziende che necessitano la redazione di un marketing plan per il loro sviluppo.
      Lo studente conoscerà la corretta redazione di un piano di fattibilità aziendale e di un piano marketing, strumenti imprescindibili per lo sviluppo di aziende operanti nell'ambito della vendita di servizi.
    • Autonomia di giudizio: Lo studente attraverso lo studio di un approccio al marketing nel management delle imprese turistiche, pone le basi per la comprensione dell'economia delle imprese operanti nel campo.
    • Abilità comunicative: Nell'unità didattica saranno analizzate le tecniche di comunicazione efficace affinché si possa interagire nella progettazione di nuove imprese operanti nel settore turistico e nella riqualificazione di imprese esistenti.
    • Capacità di apprendimento: L'apprendimento sarà effettuato tramite esercitazioni pratiche, analisi di case History e analisi di documenti relativi le statistiche della domanda turistica.


    UNITA' DIDATTICA 3: ECONOMIA DELLE IMPRESE TURISTICHE
    • Conoscenza e capacità di comprensione: L'unità didattica mira a esaminare gli indici economici utili per l'individuazione dei profitti aziendali. Saranno analizzati gli indici del turismo e le tipologie di costi e ricavi caratterizzanti il settore. L'unità didattica sarà suddivisa nell'ambito della gestione dei costi e della determinazione dei prezzi ma anche di strategie economiche orientate all'acquisizione di clientela tramite le politiche di prezzo.
    • Capacità di applicare conoscenza e comprensione: Le suddette conoscenze sono applicabili alle aziende aeree, alberghiere, di intermediazione turistica e di organizzazione di viaggi.
    • Autonomia di giudizio: Attraverso le esercitazioni e le lezioni teoriche, lo studente avrà modo di conoscere le nozioni di economia aziendale utili per la creazione di un profitto. L'analisi delle tecniche di Yield Management e Revenue Management, inoltre, permetterà di acquisire le adeguate conoscenze per operare all'interno di aziende complesse e di grandi dimensioni.
    • Abilità comunicative: Saranno analizzate le politiche di prezzo e di analisi dei costi.
    • Capacità di apprendimento: La risoluzione di problemi inerenti la gestione dei costi consentirà di conoscere i metodi ottimali per l'analisi economica della gestione aziendale.


    UNITA' DIDATTICA 4: LA CREAZIONE DI UN SISTEMA TURISTICO
    • Conoscenza e capacità di comprensione: Lo studente acquisirà le strategie economiche e di management atte allo sviluppo di un network territoriale. Tramite l'analisi delle aziende operanti nelle destinazioni turistiche, sarà in grado di saper integrare le varie offerte in modo da creare un'offerta turistica di qualità che costituisca un unicum.
    • Capacità di applicare conoscenza e comprensione: Le conoscenze dell'unità didattica saranno implementabili nell'abito delle aziende operanti nello sviluppo delle destinazioni turistiche. La figura del destination Manager, dunque, costituirà la finalità dell'unità didattica.
    • Autonomia di giudizio: Lo studente disporrà delle conoscenze utili per la messa in atto di un approccio critico neli confronti di un adeguato sviluppo delle destinazioni turistiche.
    • Abilità comunicative: Le tecniche di comunicazione persuasiva, informativa e pubblicitaria saranno oggetto di approfondimento dell'unità didattica.
    • Capacità di apprendimento: Le esercitazioni di gruppo garantiranno la possibilità di confronti e dibattiti utili per la rilevazione delle differenti forme di sviluppo di una destinazione turistica.


    UNITA' DIDATTICA 5: GLI EVENTI E LA LORO INCIDENZA NELL'AMBITO DEL SETTORE TURISTICO
    • Conoscenza e capacità di comprensione: Lo studente verrà a conoscenza delle principali tipologie di eventi, delle figure professionali operanti nel campo dell'organizzazione degli eventi e delle fasi caratterizzanti l'organizzazione, la gestione e la creazione di eventi. Saranno illustrate l'analisi economica di un event plan e la gestione dei costi di un evento.
    • Capacità di applicare conoscenza e comprensione: Lo studente avrà la possibilità di applicare le sopra citate conoscenze nell'ambito delle agenzie che si occupano di organizzazione e gestione eventi.
    • Autonomia di giudizio: Attraverso le nozioni analizzate in una lo studente avrà modo di proporre e gestire varie tipologie di eventi sia in un approccio organizzativo che gestionale.
    • Abilità comunicative: Le tecniche di promozione, commercializzazione e di vendita nel settore degli eventi caratterizzeranno l'unità didattica.
    • Capacità di apprendimento: L'apprendimento sarà garantito attraverso la creazione di eventi di viaria tipologia che gli studenti realizzeranno attraverso la suddivisione del gruppo aula in gruppi di lavoro.


    UNITA' DIDATTICA 6: TECNICHE DI SELF MARKETING PER SAPER COMUNICARE LE PROPRIE CONOSCENZE E ABILITA'
    • Conoscenza e capacità di comprensione: Lo studente apprenderà la corretta metodologia per affrontare un colloquio di gruppo o individuale.
    • Capacità di applicare conoscenza e comprensione: Le conoscenze inerenti l'unità didattica saranno applicabili nell'abito dei colloqui di lavoro.
    • Autonomia di giudizio: Tramite le prove selettive illustrate in aula, lo studente avrà modo di capire quali tecniche comunicazionali e persuasive utilizzare per affrontare un colloquio di lavoro e/o redigere ul curriculum vitae efficace.
    • Abilità comunicative: Saranno illustrate tramite simulazioni in aula le tecniche di comunicazione efficace finalizzate ad evidenziare i propri punti di forza omettendo i propri punti di debolezza o trasformando questi ultimi in punti di forza.
    • Capacità di apprendimento: L'apprendimento sarà effettuato tramite simulazione di colloqui di lavoro in aula.


    UNITA' DIDATTICA 7: SOCIAL NETWORK E TURISMO
    • Conoscenza e capacità di comprensione: Lo studente conoscerà le principali strategie inerenti sia la creazione di un sito intertet aziendale efficace ma soprattutto il corretto utilizzo dei social network (istagram, Facebook, Twitter, Google+, Youtube)
    • Capacità di applicare conoscenza e comprensione: Le capacità acquisite saranno implementabili in tutti i contesti aziendali. vista l'importanza dei social network nella promozione e commercializzazione dei servizi turistici.
    • Autonomia di giudizio: Capacità di integrare le lezioni di social media marketing con le lezioni di informatica.
    • Abilità comunicative: Analisi del linguaggio che che caratterizza i social network.
    • Capacità di apprendimento: L'apprendimento sarà effettuato tramite l'analisi dei punti di forza e di debolezza delle pagine dei social network presenti in rete.


    LEZIONI SETTIMANALI


    • Lunedì ore 10.30 - aula 1
    • Martedì ore 8.30 - aula 1
    • Mercoledì ore 8.30 - aula 1

    LIBRI DI TESTO


    Il marketing dei servizi turistici - Contesti applicativi e vatantaggi



    Il marketing dei prodotti turistici Specificità e varietà (volume Primo)

    Instagram Marketing - Immagini, Brand, Community, relazioni per turismo, eventi

    MATERIALE DI APPROFONDIMENTO


    INDAGINI SUL TURISMO

    • Autore: ISTAT


    PROVE INTERMEDIE


    PROVA INTERMEDIA 1

    • Unità didattica di riferimento: 2
    • Data: non ancora definita
    • Tipologia di prova: Prova scritta con questionario a risposta multipla, completamento e risposta aperta.


    MODALITA' DI VALUTAZIONE
    Esame orale finale.

  • Argomento 1

  • Argomento 2

  • Argomento 3

  • Argomento 5

  • Argomento 9

  • Argomento 10

  • Argomento 11