Indice degli argomenti

  • Sociologia dell’ambiente e del territorio - Prof. Emilio Cocco - a.a. 2015/2016

    Il docente è ricercatore in sociologia dell’ambiente e territorio (SPS10) ed abilitato in seconda fascia nel macro-settore concorsuale Ambiente e Lavoro (14/D1). Ha insegnato presso l’ateneo di Teramo dal 2003 i corsi di sociologia dell’ambiente e del territorio, Politiche ambientali, identità territoriali e sviluppo turistico locale; Sociologia urbana e rurale. Ha svolto attività di didattica integrativa presso corsi di dottorato ed ha insegnato corsi intensivi e seminari presso diverse università italiane ed estere. Nelle sue ricerche e pubblicazioni ha attribuito particolare attenzione al ruolo della comunicazione e dell'organizzazione nell’ambito dell’attività di impresa turistica, ad esempio in: (2013) ”Turismo urbano e turismo nautico nella multi-città adriatica” con Pietro Sabatino, in Sociologia urbana e rurale, 100: 41-58. DOI: 10.3280/SUR2013-100004, e (2012) “Touring the Frontier: Reinventing the Eastern Adriatic for Tourism”, in Nogués-Pedregal A.M (Ed.), Culture and Society in Tourism Contexts, Emerald Publishing Group, Tourism Social Science Series, Volume 17: 25-56. ISBN: 9780857246837. Un altro campo di ricerca riguarda i temi dello sviluppo nelle aree di frontiera, come (2013) “Cooperazione transfrontaliera e sviluppo. Il caso della Ex-Jugoslavia” (in Italian) Rivista Trimestrale di Scienza dell’Amministrazione, n. 2/2013: 81-101. DOI: 10.3280/SA2013-002006; (2007) Public Private Partnerships (PPP) for Civil Protection in the Baltic Sea Region, Civil Protection Publication Network, Aleksanteri Institute, University of Helsinki;(2006) “Il mercato del lavoro nei Paesi dell’Adriatico Orientale”, in Primo Rapporto dell’osservatorio transfrontaliero del mercato del lavoro adriatico, AA.VV., Milano, Franco Angeli, 2006: pp. 69-145; (2006) “Riflessioni preliminari sul rapporto tra innovazione, tradizione e sviluppo locale: lo spazio adriatico e l’immaginario di frontiera”, in Identità e sviluppo locale, di F. M. Battisti (a cura di), Edizioni di Sociologia, New York, Lulu Press, 2006, pp. 241-266.

    INFO SUL CORSO


    OBIETTIVI GENERALI DEL CORSO

    • Conoscenza e capacità di comprensione: Il corso si propone di fornire gli strumenti per procedere ad una lettura critica del sociale nel contesto dell'analisi dei piu' ampi fenomeni della globalizzazione, delle dinamiche ambientali e dei processi territoriali. Gli studenti svilupperanno la capacita' di procedere ad una lettura ragionata dei fenomeni connessi allo sviluppo turistico, mettendo in relazione quest'ultimo alla sfera piu' ampia delle politiche ambientali contemporanee e delle pulsioni identitarie territoriali. Gli studenti si impadroniranno delle basi metodolgiche e tecniche della ricerca sociale sul territorio, che agevoleranno percorsi di analisi non scontati e propedeutici all'implemetazione progettuale. Lo strumento informatico ed in generale le tecnologie dell'informazione sono anch'esse parte di questo orizzonte cognitivo.
    • Capacità di applicare conoscenza e comprensione: Il corso di propone attraverso attivita' seminariali e di laboratorio di favorire il trasferimento dei contenuti e dei metodi appresi all'interno di percorsi di ricerca sul territorio e di attivita' prgettuali. Parte integrante delle attivita' del corso sono costituite dalla realizzazione di percorsi di ricerca e progettazione individuale e collettivi che possano costitutire un banco di prova per future attivita' analoghe. Il denominatore comune di tali attivita' e' la familiarizzazione dello studente con contenuti, situazioni e pratiche non convenzionali, che pero' costituiscono il tessuto della quotidianita' lavorativa nella maggior parte delle professioni legate al turismo. Il corso vuole quindi incoraggiare la capacita' dello studente di apprendere in itinere, attraverso una mentalita' flessibile ed una propensione all'auto-apprendimento e all'applicazione a casi concreti delle metodologie offerte.
    • Autonomia di giudizio: Il corso ha come obiettivo lo sviluppo delle capacita' critiche dello studente nonche' della capacita' di mettere in discussione affermazioni e giudizi convenzionali estremamente tipici nelle tematiche ambientali e territoriali legate al turismo. Attraverso le attivita' di insegnamento tradizionale, seminariale e di laboratorio il corso aspira a promuovere lo sviluppo tanto della responsabilita' individuale quanto della capacita' di lavorare in gruppo, al di la' del carico di lavoro obbligatorio per passare l'esame. Inoltre, si propone come proprio obiettivo l'accrescimento della percezione dei problemi di responsabilita' sociale ed ambientale legati allo sviluppo turistico.
    • Abilità comunicative: Gli studenti frequentanti dovranno lavorare per migliorare la propria capacita' di esrpimersi in maniera sia analitica che sintetica, tanto attraverso forme professionali di comunicazione verbale che scritta.
      Si pone attenzione sulla capacita' di usare l'audiovisivo e le tecniche ad esso connesso come forma di indagine e di divulgazione dei risultati della ricerca scientifica
      Un ulteriore requisito richiesto agli studenti e l'impegno ad imparare a lavorare da soli ed in gruppo avvalendosi degli strumenti informatici delle tecnologie di comunicazione ed apprendimento a distanza
    • Capacità di apprendimento: Gli studenti svilupperanno l'abilita' di leggere testi e documenti di diverso tipo (scritti, iconici, ipertestuali, in lingua straniera), di applicare modelli e strumenti generali a casi studio diversi tra loro. Svilupperanno altresi' la propensione alla generalizzazone scientifica che costituisce la fase finale di ogni indagine sul territorio cosi' come l'attenzione nei confronti dell' articolazione spaziale dei contesti territoriali di riferimento. Tali abiita' permetterano di procedere a letture analitiche e a proposte progettuali autonome nei contesti piu' diversi legati allo sviluppo turistico sostenibile. Inoltre, il corso promuove la capacita' di studiare ed analizzare testi in lingua inglese, lo sviluppo delle abilita' comparative e acquisizione di conoscenze base, potenzialmente ampliabili, nel campo audio-visivo ed informatico.


    PREREQUISITI E PROPEDEUTICITA'
    • Prerequisiti: Nessuno
    • Propedeuticità: Nessuna



    INDICATORI DI DUBLINO PER UNITA' DIDATTICA

    1. UNITA' DIDATTICA:

    Conoscenza e capacità di comprensione:

    Capacità di applicare conoscenza e comprensione:

    Autonomia di giudizio:

    Abilità comunicative:

    Capacità di apprendimento:


    LIBRI DI TESTO


    Sociologia dell'ambiente

    • Autore: Osti G., Pellizzoni L.
    • Edizione: Il Mulino, 2008, Bologna
    • Pagine di riferimento: Introduzione e capitoli 1-2-3


    Sociologia delle città
    • Autore: Mela A.
    • Edizione: Carocci, 2006, Roma
    • Pagine di riferimento: capitoli 1-3-7-8


    Sociologia Oceanica. Il ruolo dei mari e delle coste nel 21 secolo
    • Autore: Cocco E.
    • Edizione: L'Harmattan, 2015, Torino
    • Pagine di riferimento: capitoli 1-3-4-5


    PROVE INTERMEDIE

    Prima prova intermedia: lezione 1, settimana 4.

    Seconda prova intermedia: lezione 1, settimana 8

    MODALITA' DI VALUTAZIONE
    Il corso e' aperto ai frequentanti. Chi non puo' frequentare almeno 70% delle lezioni potra' sostenere l'esame secondo un programma tradizionale per non frequentanti comprendente testi obbligatori, letture a scelta e la composizione di un elaborato concordato col docente. Verranno messe a disposizioni materiali e dispense sia sotto forma cartacea che scaricabili on-line. Per i frequentanti: la valutazione sara' data da: 

    15% frequenza e partecipazione alle attività di classe 

    30% Esame finale 

    25% Lavoro di gruppo (15% elaborato e 10% presentazione) 

    30% Prove intermedie (15% + 15%)


  • La crisi ambientale

    Capitolo 1 di "Sociologia dell'Ambiente e del Territorio"

    ARGOMENTI 

    • Sostenibilita' e insostebilita'
    • Ingiustizia sociale
    • La qualita' della vita

  • Ambiente e societa'

    Capitolo 2 di " Sociologia dell'Ambiente e del Territorio" 

    ARGOMENTI

    • Parole chiave
    • Come la sociologia affronta la questione ambientale
    • I quadri di riferimento sociologici

  • Ambiente ed interazione sociale

    Capitolo 3 di "Sociologia dell'ambiente e del territorio"

    ARGOMENTI

    • Interazione socio-ambientale ed approccio ecologico
    • Approccio strumentale e cognitivo
    • Approccio relazionale - Revisione degli argomenti delle unita' 1,2,3


  • L'analisi sociologica delle citta'

    Capitolo 1 di "Sociologia delle città'"

    ARGOMENTI:

    • La sociologia urbana: l’oggetto e i confini
    • Le molteplici tradizioni della sociologia urbana
    • I campi di ricerca della sociologia urbana

    • Economia e societa' urbana

      Capitolo 3 di "Sociologia della città'"

      ARGOMENTI:

      • Città, sviluppo, sottosviluppo
      • L’urbanesimo nel Sud del mondo
      • L’urbanesimo fordista, la sua crisi e l’economia della città contemporanea

      • Il territorio urbano e l'ambiente

        Capitolo 7 di "Sociologia delle città'"

        ARGOMENTI:

        • La città e i processi insediativi
        • Nuovi approcci all’ecologia urbana
        • La città e il suo ambiente


        • Verso una sociologia spazialista

          Capitolo 8 di "Sociologia delle città'"

          ARGOMENTI

          • La strategia teorica spazialista e lo spazio dell’agire sociale
          • L’interazione sociale nello spazio e le forme spazio-temporali
          • Reti sociali e società locali. Revisione argomenti unita' 4,5,6,7

          • Sociologia marittima

            Capitolo 1 e 3  di "Sociologia Oceanica"


            ARGOMENTI:

            • Perche' la sociologia marittima
            • Temi e problemi della sociologia marittima
            • Moltiplicazione ed estensione delle aree marine protette

            • Mare, ambiente e tutela della biodiversita'

              Capitolo 4 e 5 di "Sociologia Oceanica"

              ARGOMENTI:

              • Un mondo sconosciuto e minacciato
              • Il ruolo indispensabile delle organizzazioni non governative
              • Turismo e risorsa mare.

              • Revisione, verifica e valutazione

                Tutto il materiale studiato e preparato per il corso

                ARGOMENTI:

                • Revisione dei temi e delle questioni studiate. Domande e risposte
                • Presentazione dei progetti di gruppo
                • Esame finale