Indice degli argomenti

  • Produzioni vegetali per le filiere agroalimentari - Prof. Elettra Marone - a.a. 2015/2016

    Ricercatore confermato (AGR/03) di Arboricoltura Generale e Coltivazioni Arboree.
    Docente della Facoltà di Agraria dell'Università degli Studi di Teramo dei seguenti Corsi:
    "Viticoltura II" (5 CFU) - Corso di Laurea in "Viticoltura ed Enologia", A.A. 2005-2006; A.A. 2009-2010;
    "Esercitazioni di Viticoltura I e II" (3 CFU) - Corso di Laurea in "Viticoltura ed Enologia", A.A. 2008-2009;
    "Miglioramento Genetico e Vivaismo" (5 CFU) - Corso di Laurea in "Viticoltura ed Enologia", dall'A.A. 2003-2004 all'A.A. 2007-2008;
    "Produzioni Vegetali per le Filiere Agroalimentari" - Corso di Laurea Magistrale in Scienze e Tecnologie Alimentari - Facoltà di Agraria/Facoltà di Bioscienze e Tecnologie Agro-alimentari e Ambientali, dall'A.A. 2010-2011.
    Membro dell'ISHS (International Society of Horticultural Sciences); SOI (Società di Ortoflorofrutticoltura Italiana).
    Accademico corrispondente dell'Accademia Nazionale dell'Olivo e dell'Olio.
     

    INFO SUL CORSO


    OBIETTIVI GENERALI DEL CORSO

    • Conoscenza e capacità di comprensione: Lo studente dovrà acquisire le competenze finalizzate alla comprensione generale dei fattori estrinseci ed intrinseci che controllano le caratteristiche e la qualità dei prodotti alimentari di origine vegetale.
    • Capacità di applicare conoscenza e comprensione: Le conoscenze acquisite nel corso devono permettere allo studente di dimostrare una generale capacità di identificare modelli per il controllo, la certificazione e la tracciabilità delle produzioni vegetali. Caso di studio: la filiera olivo-olio di oliva.
    • Autonomia di giudizio: Lo studente acquisisce le conoscenze e competenze in grado di sviluppare una capacità di comprensione critica dei principali fattori che controllano la qualità delle produzioni primarie delle filiere agro-alimentari e commodities per le filiere agroalimentari.
    • Abilità comunicative: Lo studente acquisisce la padronanza del linguaggio tecnico e scientifico adeguato al livello professionale e l'uso di appropriate definizioni per la corretta interpretazione nel campo commerciale ed in quello legale.
    • Capacità di apprendimento: Il corso fornisce le basi necessarie per allargare le conoscenze attraverso consultazioni per via informatica, adeguata selezione dei testi e di documenti tecnici e scientifici, nonché la capacità di affrontare e risolvere nuove problematiche.


    PREREQUISITI E PROPEDEUTICITA'
    • Prerequisiti: Elementi di morfologia, biologia e fisiologia delle piante coltivate.
    • Propedeuticità: Non è prevista alcuna propedeuticità.

    INDICATORI DI DUBLINO


    UNITA' DIDATTICA 1: Le produzioni agro-alimentari

    • Conoscenza e capacità di comprensione: Lo studente dovrà acquisire le conoscenze e competenze finalizzate alla comprensione generale dei fattori genetici, ambientali (clima) e tecnologici che controllano le maggiori produzioni alimentari per nutrire il pianeta, la loro importanza commerciale, il loro impatto ambientale ed i flussi che regolano il consumo dei prodotti alimentari di origine vegetale.
    • Capacità di applicare conoscenza e comprensione: Le conoscenze acquisite nell'unità didattica devono permettere allo studente di dimostrare una generale capacità di identificare le fonti di produzione, le caratteristiche dei prodotti e le filiere delle principali produzioni vegetali.
    • Autonomia di giudizio: Lo studente acquisisce le conoscenze e competenze in grado di sviluppare una capacità di comprensione critica dei principali fattori che controllano la qualità delle produzioni primarie delle filiere agro-alimentari e commodities per le filiere agroalimentari.
    • Abilità comunicative: Lo studente acquisisce la padronanza del linguaggio tecnico e scientifico adeguato al livello professionale e l'uso di appropriate definizioni per la corretta interpretazione nel campo commerciale ed in quello legale.
    • Capacità di apprendimento: Il corso fornisce le basi necessarie per allargare le conoscenze attraverso consultazioni per via informatica, adeguata selezione dei testi e di documenti tecnici e scientifici, nonché la capacità di affrontare e risolvere nuove problematiche.


    UNITA' DIDATTICA 2: I fattori estrinseci ed intrinseci che controllano la qualità delle produzioni agroalimentari
    • Conoscenza e capacità di comprensione: Lo studente dovrà acquisire le conoscenze e competenze finalizzate alla comprensione generale dei processi della maturazione dei frutti, i principali indici di valutazione delle caratteristiche commerciali, le relazioni raccolta/conservazione/trasporto/consumo; dovrà altresì affrontare tradizionali e nuovi concetti legati alla qualità dei prodotti agro-alimentari di origine vegetale.
    • Capacità di applicare conoscenza e comprensione: Le conoscenze acquisite nell'unità didattica devono permettere allo studente di dimostrare una generale capacità di valutare criticamente indici e parametri legati alle caratteristiche quanti-qualitative delle produzioni, i loro rapporti con i mercati e con i consumatori. Il caso di studio è l'innovativo prodotto olio di oliva derivante da una filiera completamente diversa da quella tradizionale.
    • Autonomia di giudizio: Lo studente acquisisce le conoscenze e competenze in grado di sviluppare una capacità di comprensione critica dei principali fattori che controllano la qualità delle produzioni primarie delle filiere agro-alimentari e commodities per le filiere agroalimentari.
    • Abilità comunicative: Lo studente acquisisce la padronanza del linguaggio tecnico e scientifico adeguato al livello professionale e l'uso di appropriate definizioni per la corretta interpretazione nel campo commerciale ed in quello legale.
    • Capacità di apprendimento: Il corso fornisce le basi necessarie per allargare le conoscenze attraverso consultazioni per via informatica, adeguata selezione dei testi e di documenti tecnici e scientifici, nonché la capacità di affrontare e risolvere nuove problematiche.


    LEZIONI SETTIMANALI


    • Martedì ore 17.30 - 19.30 - aula 11-Fac. Scienze della Comunicazione
    • Mercoledì ore 8.30 - 10.30 - aula 11-Fac. Scienze della Comunicazione

    LIBRI DI TESTO


    Arboricoltura generale. ISBN 978-88-555-3189-4

    • Autore: AA.VV.
    • Edizione: Patron Editore, 2013, Bologna


    Frutticoltura speciale.
    • Autore: AA.VV.
    • Edizione: Reda, 1991, Bologna


    Origine del prodotto di qualità. Dalla pianta al frutto. La qualità nutrizionale dell'olio di oliva, ISBN 978-88-548-3184-1, pp. 216.
    • Autore: Cozzani I. (a cura di)
    • Edizione: Aracne Editrice, 2010, Roma


    Olea. Trattato di olivicoltura, ISBN 88-506-4938.
    • Autore: Fiorino P. (a cura di)
    • Edizione: Il Sole 24 ORE Edagricole, 2003, Bologna


    PROVE INTERMEDIE


    MODALITA' DI VALUTAZIONE
    Colloquio orale