Indice degli argomenti

  • Igiene e controllo qualità degli alimenti - Prof. Maria Schirone - a.a. 2015/2016

    Ricercatore confermato (SSD VET/04, Ispezione degli Alimenti di Origine Animale) presso la Facoltà di BioScienze e Tecnologie Agro-Alimentari e Ambientali dell'Università degli Studi di Teramo dall'anno 2005. Si è laureata in Scienze e Tecnologie Alimentari (anno 1999) presso l'Università degli Studi della Basilicata dove ha anche conseguito il titolo di Dottore di ricerca (Ph.D.) in "Biotecnologie degli Alimenti" (anno 2003). Le sue linee di ricerca comprendono: lo sviluppo di nuovi metodi innovativi di analisi per il rilevamento, l'identificazione e la caratterizzazione di microrganismi coinvolti nella produzione di alimenti e bevande; la valutazione di pericoli biologici e chimici connessi alla produzione degli alimenti alla luce della normativa comunitaria e nazionale; gli aspetti sanitari in relazione al contenuto di amine biogene in matrici alimentari e alla presenza di contaminanti ambientali (biotossine algali) legati allo sviluppo in microhabitat. E' consultato da riviste internazionali per svolgere attività di referee. E' autore e co-autore di 100 lavori, dei quali 35 recensiti dall'ISI (Institute for Scientific Information of Philadelphia). E' componente della Commissione Paritetica di Facoltà e del Collegio dei Docenti del Dottorato in Scienze degli Alimenti. E' membro della Società Italiana di Microbiologia Agraria Ambientale e Alimentare (SIMTREA).  

    INFO SUL CORSO


    OBBIETTIVI GENERALI DEL CORSO

    • Conoscenza e capacità di comprensione: L’insegnamento avrà lo scopo di formare figure professionali da impiegare in un'azienda alimentare in grado di gestire e promuovere la qualità e la sicurezza degli alimenti attraverso l'impiego di standard unificati atti a controllare il processo produttivo e limitare i rischi.
    • Capacità di applicare conoscenza e comprensione: Lo studente dovrà dimostrare di sapere applicare le informazioni ricevute durante il corso in un contesto produttivo aziendale, al fine di istituire un efficace sistema di prevenzione per eliminare/ridurre i pericoli connessi alle diverse fasi della produzione alimentare.
    • Autonomia di giudizio: Lo studente sarà in grado di: identificare e valutare i livelli di rischio in un'azienda alimentare in modo autonomo, critico e autorevole; promuovere opportune strategie e specifiche azioni correttive; intervenire in maniera efficace e mirata in modo da ottimizzare la qualità degli alimenti e ridurre i rischi igienico-sanitari per il consumatore.
    • Abilità comunicative: Lo studente sarà in grado di comunicare in ambito accademico-scientifico e sociale i contenuti della propria attività lavorativa sia a figure professionali impegnate nella garanzia della sicurezza alimentare che a personale non specializzato che opera nel settore alimentare. Inoltre, dovrà dimostrare di possedere efficaci capacità comunicative nella stesura di rapporti tecnico-scientifici in ambito aziendale e nella formazione precipua degli operatori.
    • Capacità di apprendimento: Lo studente alla fine del corso avrà acquisito capacità di apprendimento e conoscenze adeguate per lo sviluppo e l’aggiornamento continuo delle proprie competenze. Inoltre, sarà in grado di progredire autonomamente a livelli di conoscenza sempre più avanzati, attingendo alle fonti e modalità suggerite dal docente, in modo da saper intervenire nella gestione delle varie fonti di pericolo connesse agli alimenti.


    PREREQUISITI E PROPEDEUTICITA'
    • Prerequisiti: Conoscenza dell'ecologia e fisiologia microbica e, delle principali produzioni alimentari.
    • Propedeuticità: Le propedeuticità non sono specificatamente previste. Tuttavia si consiglia Microbiologia generale e Microbiologia Alimentare.

    INDICATORI DI DUBLINO


    UNITA' DIDATTICA 1:

    • Conoscenza e capacità di comprensione:
    • Capacità di applicare conoscenza e comprensione:
    • Autonomia di giudizio:
    • Abilità comunicative:
    • Capacità di apprendimento:


    LIBRI DI TESTO


    Igiene degli Alimenti. Aspetti igienico-sanitari degli alimenti di origine animale

    • Autore: Schirone Maira e Visciano Pierina
    • Edizione: Edagricole, 2014, Bologna


    Igiene e Tecnologie degli Alimenti di Origine Animale
    • Autore: Colavita Giampaolo
    • Edizione: Point Veterinaire Italie, 2008, Milano


    PROVE INTERMEDIE


    MODALITA' DI VALUTAZIONE