Indice degli argomenti

  • Impianti e sistemi per la gestione dei reflui - Prof. Sergio Rapagnà - a.a. 2015/2016

    After the Laurea degree in Chemical Engineering obtained at the University of L'Aquila, he spent several years at the Department of Chemical and Biochemical Engineering of the University College London, at the "Laser Centre" of "The Welding Institute" at Cambridge (GB) and at the Ecole Europeenne des Hautes Etudes des Industries Chimiques de Strasbourg. From this last institution he awarded the European PhD in Chemistry. He taught the courses of Industrial Catalysis, Chemical Reactors and Industrial Chemistry at the Chemical Enginnering Faculty of the University of L'Aquila. From february 2000 is Associated Professor at the Agricultural Faculty of the University of Teramo teaching several courses. He also has been nominated "Professeur Invité" at the Ecole de Chimie, Polymeres et Materiaux of the University of Strasbourg. From december 2006 to august 2008 he has been IPPC (Integrated Pollution Prevention and Control) Commision member's of the Italian Ministry of Environment. Prof. Rapagnà is coordinator of the research project financed in the frame of POR FESR Abruzzo (2013-2015) “Hydrogen rich gas production by catalytic gasification of organic solids”, and is coordinator of the "Inter-university Research Centre on Biomass for Energy" (CIRBE) between the Universities of L'Aquila, Padova and Teramo.  

    INFO SUL CORSO


    OBBIETTIVI GENERALI DEL CORSO

    • Conoscenza e capacità di comprensione: Gli studenti saranno in grado di individuare le migliori tecnologie per il trattamento degli effluenti
    • Capacità di applicare conoscenza e comprensione: Gli studenti saranno in grado di progettare un impianto di depurazione a fanghi attivi
    • Autonomia di giudizio: Gli studenti dovranno essere autonomi nel raggiungimento degli obiettivi
    • Abilità comunicative: Durante le esercitazioni numeriche sarà possibile interloquire con i colleghi
    • Capacità di apprendimento: Alla fine del corso gli studenti saranno in grado di calcolare e dimensionare apparecchiature per il disinquinamento


    PREREQUISITI E PROPEDEUTICITA'
    • Prerequisiti: Gli studenti devono essere in grado di utilizzare gli strumenti matematici di base
    • Propedeuticità: Non sono previste propedeuticità

    INDICATORI DI DUBLINO


    UNITA' DIDATTICA 1: Acque


    UNITA' DIDATTICA 2: Dimensionamento depuratore a fanghi attivi


    UNITA' DIDATTICA 3: Inquinamento atmosferico


    LEZIONI SETTIMANALI

    • Martedì ore 10:30 alle 12:30 - aula Aula Bioscienze
    • Mercoledì ore 13:30 - 15:30 - aula Aula Bioscienze

    LIBRI DI TESTO

    Watewater Engineering, treatment -disposal -reuse

    • Autore: Metcalf & Eddy
    • Edizione: Mc Graw Hill 3rd Edition, 1991

    MATERIALE DI APPROFONDIMENTO

    • Dispense del docente


    PROVE INTERMEDIE

    PROVA INTERMEDIA 1

    • Unità didattica di riferimento: Acque
    • Data: al termine dell'unità didattica di riferimento
    • Tipologia di prova: scritta

    PROVA INTERMEDIA 2
    • Unità didattica di riferimento: Dimensionamento depuratore a fanghi attivi
    • Data: al termine dell'unità didattica di riferimento
    • Tipologia di prova: scritta

    PROVA INTERMEDIA 3
    • Unità didattica di riferimento: Inquinamento atmosferico
    • Data: al termine dell'unità didattica di riferimento
    • Tipologia di prova: scritta

    MODALITA' DI VALUTAZIONE
    Prova orale