Indice degli argomenti

  • ICSI e tecniche avanzate in PMA - Prof. Luca Gianaroli - a.a. 2015/2016

    Luca Gianaroli, specialista in Ginecologia e Ostetricia, è cultore della medicina della riproduzione dalla fine degli anni 70. E’ attualmente Direttore Scientifico di S.I.S.ME.R. (Società Italiana di Studi di Medicina della Riproduzione) con sede principale a Bologna e Direttore Scientifico del network IIARG (International Institutes of Advanced Reproduction and Genetics) che riunisce centri dislocati in vari paesi Europei. E’ docente a contratto presso l’Università di Teramo e Honorary Professor presso la School of Biosciences dell’Università del Kent.

    Membro attivo di numerose organizzazioni internazionali e nazionali, in cui ha rivestito e riveste ruoli di primaria importanza, è stato Presidente della Società Italiana della Riproduzione e della Società Europea di Riproduzione Umana ed Embriologia (ESHRE). Attualmente è coordinatore della ESHRE Task Force on Management of Fertility Units e past coordinator dell’ ESHRE Certification for Reproductive Endoscopic Surgeons.
    Nel 2014 è stato nominato fellow ad eundem del Royal College of Obstetricians and Gynaecologists.

    E’ autore di più di 250 pubblicazioni su riviste specialistiche estere con meccanismi di pubblicazione Peer Review ed è editore e coeditore di 9 volumi. Collabora inoltre come docente con numerose Università italiane.

     

    INFO SUL CORSO


    OBIETTIVI GENERALI DEL CORSO

    • Conoscenza e capacità di comprensione: Il corso prevede che gli studenti sviluppino un’approfondita conoscenza teorica delle tecniche di inseminazione in vitro convenzionale, delle tecniche di micromanipolazione e delle tecniche di biopsia di ovociti ed embrioni, nonché del campo di applicazione di tali procedure.
    • Capacità di applicare conoscenza e comprensione: Il corso prevede alcune esercitazioni in laboratorio che permettono agli studenti di applicare in ambito pratico le conoscenze teoriche acquisite. Gli studenti dovranno essere in grado di eseguire queste procedure correttamente sulla base delle nozioni fornite dal docente.
    • Autonomia di giudizio: Le lezioni frontali prevedono un coinvolgimento diretto degli studenti, che sono incoraggiati a confrontarsi con il docente e con i compagni. Questa metodologia didattica fornisce agli studenti un’utile preparazione per l’esame orale da effettuarsi al termine del corso.
    • Abilità comunicative: Gli studenti dovranno essere in grado di comunicare ed illustrare in modo efficace, chiaro ed esaustivo le nozioni e le conoscenze acquisite durante il corso. Tale competenza sarà oggetto di valutazione nell’ambito dell’esame orale.
    • Capacità di apprendimento: Favorendo la discussione ed il confronto, gli studenti non si limitano ad un apprendimento passivo delle nozioni fornite dal docente, ma sono stimolati ad approfondire le diverse tematiche oggetto del corso sia in gruppo che individualmente.


    PREREQUISITI E PROPEDEUTICITA'
    • Prerequisiti: Non ci sono prerequisiti.
    • Propedeuticità: Non ci sono propedeuticità.

    INDICATORI DI DUBLINO


    UNITA' DIDATTICA 1: Inseminazione in vitro convenzionale

    UNITA' DIDATTICA 2: Tecniche di micromanipolazione

    UNITA' DIDATTICA 3: Biopsia di ovociti ed embrioni

    LIBRI DI TESTO

    • Dispense/slides consegnate durante il corso

    MATERIALE DI APPROFONDIMENTO

    Non sono al momento disponibili materiali di approfondimento per questo corso

    PROVE INTERMEDIE


    MODALITA' DI VALUTAZIONE
    Durante il corso non sono previste prove di profitto intermedie, visto che il corso prevede una prima prova di profitto finale già al termine delle attività didattiche. Il numero limitato di studenti garantisce al docente la possibilità di osservare e valutare direttamente il livello di apprendimento di ogni singolo allievo. La prova finale consiste in un esame orale.

  • Argomento 1

    • Argomento 2

      • Argomento 3

        • Argomento 4

          • Argomento 5

            • Argomento 6

              • Argomento 7

                • Argomento 8

                  • Argomento 9

                    • Argomento 10