Indice degli argomenti

  • Zootecnia generale e miglioramento genetico - Prof. Paolo Pezzi - a.a. 2015/2016

    Nato a RAVENNA il 27 Settembre 1967.
    Posizione attuale (dal 1 febbraio 2007): Ricercatore confermato nel settore scientifico-disciplinare AGR/19 (Zootecnica speciale) presso la Facoltà di Medicina Veterinaria dell’Università degli Studi di Teramo. Dal 2004 al 2013 Ricercatore nello stesso SSD presso la Facoltà di Agraria del medesimo Ateneo.
    • Laurea in Medicina Veterinaria nel 1994, conseguita presso l'Università di Bologna, con il punteggio di 110/110 e lode.
    • Vincitore del Premio di Studio "Fondazione Agraria Sperimentale Castelvetri" per la migliore tesi della Facoltà di Medicina Veterinaria riguardante l'agricoltura della Pianura Padana per l'anno accademico 1994-1995.
    • Dottorato di Ricerca quadriennale dal 1994 al 1998 in “Biotecnologie cellulari e molecolari”.
    • Dal primo agosto 1999 al 31 luglio 2003, titolare di un Assegno di Ricerca Quadriennale, per lo svolgimento di attività di collaborazione al progetto di ricerca: “Ricerche sui ruoli convenzionali e non convenzionali di vitamine e oligoelementi in produzione animale”.
    Insegnamenti
    • Affidatario, per l’AA 2013-2014 del modulo di Zootecnia generale e miglioramento genetico nel Corso di Laurea in Tutela e Benessere Animale.
    • Affidatario, per l’AA 2013-2014 del modulo di Allevamento Avicunicolo nel Corso di Laurea in Medicina Veterinaria.
    • Affidatario, per l’AA 2012-2013 del modulo di Etnologia e Valutazione Morfofunzionale degli animali di interesse zootecnico, nel Corso di Laurea in Scienze e Tecnologie Alimentari.
    • Affidatario, dal 2004 al 2012 del modulo di Alimentazione e Nutrizione Animale nel Corso di Laurea in Scienze e Tecnologie Alimentari.
    • Affidatario, dal 2004 al 2011 adel modulo di Acquacoltura nel Corso di Laurea Spcialistica in Scienze e Tecnologie Alimentari.
    Attività di ricerca:
    Dal 2013 titolare di un progetto di ricerca volto a individuare nuove strategie per il miglioramento delle performance zootecniche di bovini e caprini da latte con bassissimi livelli proteici delle diete.
    Affiliazioni accademiche
    • Membro dell’Associazione Scientifica di Produzioni Animali.
    • Membro della Societa Italiana delle Scienze Veterinarie.

    • Obiettivi formativi generali > Il modulo è finalizzato a fornire le nozioni fondamentali alla conoscenza morfologica e funzionale delle principali specie e razze di interesse domestico ai fini del miglioramento genetico.
    • Prerequisiti > Il corso richiede solide basi di anatomia sistematica e comparata e di fisica meccanica. 
    • Propedeuticità > Non sono state fissate dal Consiglio del Corso di Laurea.

    E' possibile visualizzare il programma del corso e la suddivisione in unità didattiche nel file denominato "Programma del corso e unità didattiche".

    • D. Balasini, Zoognostica per la conoscenza, la valutazione e la scelta degli animali, Edagricole, 1995.
    • D. Balasini, Zootecnica generale, genetica, selezione e riproduzione, alimentazione ed igiene zootecnica per il miglioramento del bestiame, Edagricole, 1996.
    • Bittante, I. Andrighetto, M. Ramanzin, Fondamenti di zootecnica, Liviana, Padova, 1990.

    MATERIALE DI APPROFONDIMENTO

    Articoli e/o altro materiale di studio/approfondimento verrà fornito in pdf sul sito. Inoltre:

    • G. Gandini, G. Rognoni, Atlante etnografico delle popolazioni equine e asinine italiane per la salvaguardia delle risorse genetiche, 1996.

    Prove intermedie

  • ZOOTECNIA GENERALE E MIGLIORAMENTO GENETICO

    • Servizio

      -

      • Servizio (2)

        S

        • Argomento 4