Indice degli argomenti

  • New media e digital democracy - Prof. Lucia Sciannella - a.a. 2016/2017

    Il docente è ricercatrice di Diritto Pubblico comparato presso la Facoltà di Scienze della Comunicazione. Negli ultimi anni, ha approfondito, fra l’altro, le tematiche legate al rapporto tra sistemi di governo e l’Information and Communication Technology (ICT). In particolare, l’attenzione è stata focalizzata sull’attuazione e sulla diffusione dei modelli di e-government e di e-democracy. Ha pubblicato lo scritto Il processo costituente islandese e la democrazia 2.0., in C. Di Marco, F. Ricci, L. Sciannella (a cura di), La democrazia partecipativa nell'esperienza della Repubblica. Nuovi segnali dalla società civile?, Esi, Napoli, 2013. Tale studio si inserisce in un filone di ricerca consolidato iniziato nel 2011 con l’organizzazione del convegno svoltosi presso la Facoltà di Scienze politiche dal titolo La democrazia partecipativa nell'esperienza della repubblica. Nuovi segnali dalla società civile? (novembre 2011) e organizzazione e partecipazione al convegno dal titolo La democrazia partecipativa nell’attuale quadro politico e istituzionale svoltosi il 10 aprile 2014, dove ha presentato una relazione dal titolo “LiquidFeedBack e i nuovi “luoghi” della democrazia. L’esperienza tedesca e la circolazione dei primi modelli di piattaforme deliberative online” (in corso di pubblicazione). Si è, inoltre, occupata di Digital Revolution e processi di costituzionalizzazione, analizzando in particolare i modelli scandinavi e baltici. In questo contesto ha pubblicato sulla rivista “Diritto Pubblico Comparato ed Europeo” (2015) il contributo «La «Digital Nation» e il futuro dello “Stato-nazione”. Il caso di “e-Estonia”».  

    INFO SUL CORSO


    OBIETTIVI GENERALI DEL CORSO

    • Conoscenza e capacità di comprensione: Acquisizione delle conoscenze relative ai fondamenti del diritto nell'era digitale
    • Capacità di applicare conoscenza e comprensione: Acquisizione di capacità analitiche utili per descrivere i contenuti del diritto nell'era digitale
    • Autonomia di giudizio: Lo studente comincia a saper valutare forme e strutture dei principali istituti giuridici
    • Abilità comunicative: Lo studente sviluppa le proprie abilità comunicative interagendo con gli altri studenti in aula e nelle discussioni di gruppo
    • Capacità di apprendimento: Le capacità di apprendimento saranno attentamente valutate attraverso prove intermedie


    PREREQUISITI E PROPEDEUTICITA'
    • Prerequisiti: Conoscenza dei principali elementi di diritto pubblico
    • Propedeuticità: Nessuna

    INDICATORI DI DUBLINO


    UNITA' DIDATTICA 1: La Rete fra tecnologia e diritto


    UNITA' DIDATTICA 2: Le regole di Internet: tutela della privacy, digital divide, neutralità, diritto d’autore online, cloud computing, ecc.)


    UNITA' DIDATTICA 3: La Rete e la tutela dei diritti


    UNITA' DIDATTICA 4: La Rete e la governance


    LEZIONI SETTIMANALI

    LIBRI DI TESTO


    Il Diritto del Web

    • Autore: M. Mensi, P. Falletta
    • Edizione: CEDAM, 2015, Padova


    MATERIALE DI APPROFONDIMENTO


    Il diritto costituzionale di accesso a Internet



    La «Digital Nation» e il futuro dello “Stato-nazione”. Il caso di “e-Estonia”

    PROVE INTERMEDIE


    PROVA INTERMEDIA 1

    • Unità didattica di riferimento: 4
    • Data: 
    • Tipologia di prova: Prova scritta


    PROVA INTERMEDIA 2
    • Unità didattica di riferimento:
    • Data: 
    • Tipologia di prova: Prova scritta

    MODALITA' DI VALUTAZIONE
    Prove intermedie ed esame finale in forma orale