Indice degli argomenti

  • Questioni della storia globale contemporanea - Prof. Maddalena Carli - a.a. 2017/2018

    Maddalena Carli è professore associato di Storia contemporanea; fa parte del collegio di dottorato in Storia dell’Europa dal medioevo all'età contemporanea e del Presidio della Qualità dell'Università di Teramo. Si è laureata in Lettere, nel 1992, presso l’Università di Roma La Sapienza. Nel giugno 1995 ha ottenuto il diploma in Archivistica, paleografia e diplomatica presso la scuola dell’Archivio di stato di Roma. Nel 1997 ha conseguito il dottorato di ricerca in Storia dei partiti e dei movimenti politici dell’Università di Urbino e nel 1998 il DEA in Histoire et civilisation presso l’Ecole des Hautes Etudes en Sciences Sociales, Paris. È stata borsista post-dottorato (1999-2001) e assegnista di ricerca (2002-5) presso la Facoltà di Lettere dell’Università di Siena. Fa parte del comitato di redazione di «Memoria e ricerca», de «Il Mestiere di storico» ed è corrispondente estero di «Mil neuf cent» (Paris).
    Interessi di ricerca: processi di nation building; heritage of war e i bombardamenti della seconda guerra mondiale; arte e politica; fascismo in Italia; antropologia criminale e cultura visuale; le immagini nella storia.
     

    INFO SUL CORSO


    OBIETTIVI GENERALI DEL CORSO

    • Conoscenza e capacità di comprensione: idonea capacità di comprensione e di analisi critica della principale produzione bibliografica sui global studies e delle principali questioni che la attraversano, partecipando in particolare alle discussioni in aula
    • Capacità di applicare conoscenza e comprensione: idonea capacità di comprensione e di analisi critica della principale produzione bibliografica sui global studies e delle principali questioni che la attraversano, partecipando in particolare alle discussioni in aula
    • Autonomia di giudizio: autonomia di giudizio relativamente alle categoria internazionale, transnazionale e globale, e la capacità di inquadrarle nei contesti di nascita, circolazione e ricezione
    • Abilità comunicative: perfezionamento delle competenze a comunicare, in forma scritta e orale, le conoscenze acquisite e dimostrazione di possedere capacità di impostazione, realizzazione e resocontazione di una ricerca
    • Capacità di apprendimento: accrescimento delle proprie capacità di comprensione e di analisi dei fenomeni globali, tanto sul piano diacronico che su quello sincronico, in sintonia con il corso di studi in Scienze politiche internazionali in particolare con gli obiettivi multidisciplinari, transnazionali e di comprensione della contemporaneità da questo previsti


    PREREQUISITI E PROPEDEUTICITA'
    • Prerequisiti: Conoscenza di base della storia moderna e contemporanea (come da programmi delle lauree triennali di Scienze politiche)
    • Propedeuticità: Non ci sono propedeuticità


    UNITA' DIDATTICA 1: Internazionale, Transnazionale, Globale


    UNITA' DIDATTICA 2:  Connessioni


    UNITA' DIDATTICA 3:  Provincializzare l’Europa

    LEZIONI SETTIMANALI

    • Martedì ore 15.30 - aula 21
    • Mercoledì ore 13.30 - aula 21
    • Giovedì ore 10.30 - aula 15

    LIBRI DI TESTO

    1. Storia globale. Un'introduzione

    • Autore: Sebastian Conrad
    • Edizione: Carocci, 2015, Roma


    2. L'età del disordine. Storia del mondo attuale 1968-2017

    • Autore: T. Detti G. Gozzini
    • Edizione: Laterza, 2018, Roma-Bari


    3. 2 articoli a scelta tra i seguenti:

    Storia internazionaletransnazionaleglobale : una discussione, a cura di Mario Del Pero e Guido Formigoni, "Ricerche di storia politica", n. 3/2016, il Mulino: 1. David Reymold, Turn turn turn; 2. Antonio Varsori: Dalla storia delle relazioni internationali alla storia globale? Il caso italiano tra tradizione e cauta innovazione; 3. Giuliano Garavini, Storia internazionale e storia globale. Differenze e contaminazioni [consultabile e scaricabile nelle postazioni web della Biblioteca del polo umanistico]

    Political history today: power, subjects, categories, a cura di Raffaella Baritono, "Ricerche di storia politica", numero speciale/ottobre 2017, il Mulino: 1. Mario Del Pero e Guido Formigoni, Toward a New International History; Hartmut Kaelble, Comparative and Transnational History [consultabili e scaricabili nelle postazioni web della biblioteca del polo umanistico]

     

    Per eventuali lacune sulla storia del Novecento, si consiglia la consultazione del manuale: Lucio Caracciolo - Adriano Roccucci, Storia contemporanea. Dal mondo europeo al mondo senza centro, Firenze, Lemonnier, 2017




    PROVE INTERMEDIE

    MODALITA' DI VALUTAZIONE
    Per i frequentanti: elaborato scritto ed esame orale Per i non frequentanti: esame orale