Indice degli argomenti

  • Langue française pour la coopération au développement - Prof. Marie-Blanche Paour - a.a. 2019/2020

    Marie-Blanche Paour, nata a Puyricard (Francia) 07/03/1979, insegna Lingua e Cultura francese negli Istituti superiori di secondo grado. Specializzata nell'insegnamento del francese come lingua straniera (FLE), a partire dall'anno 2002 ha prestato servizio sia come docente, sia come interprete e traduttrice presso Enti pubblici e privati in Italia e all'estero specializzandosi nella traduzione di materiali didattici e giochi educativi. Dall'anno 2013 collabora con la casa editrice San Marco di Bergamo con la quale ha pubblicato diversi manuali di microlingua francese destinati agli studenti delle scuole superiori di secondo grado.
     

    INFO SUL CORSO


    OBIETTIVI GENERALI DEL CORSO

    • Conoscenza e capacità di comprensione: Un buon livello di conoscenza della lingua francese generale, nella forma scritta e orale, per comprendere, produrre testi e comunicare in situazioni formative o professionali legate all'ambito della cooperazione internazionale. Lo studente dovrà conoscere nel suo insieme lo spazio della Francofonia, sia dal punto di vista geografico, sia dal punto di vista politico e linguistico. Dovrà in particolare conoscere i principali campi in cui si dispiegano le azioni di coopération décentralisée, relativamente a quattro tra i principali paesi francofoni: Belgio, Canada, Francia e Svizzera.
    • Capacità di applicare conoscenza e comprensione: Acquisizione degli strumenti di analisi del testo per un accesso diretto e critico alle pubblicazioni di settore in lingua francese. Acquisizione di strategie metalinguistiche trasversali e trasferibili in altri contesti linguistici. Acquisizione di competenze strumentali spendibili in un vasto scenario professionale. Maturazione di una maggiore consapevolezza dei temi studiati.
    • Autonomia di giudizio: Acquisizione di conoscenze socio-culturali con le quali sviluppare e approfondire un approccio multiculturale con il quale esprimere giudizi sul mondo e le sue problematiche.
    • Abilità comunicative: Capacità a prendere la parola in maniera costruttiva nel corso delle lezioni. Produrre materiali in lingua francese in maniera autonoma o collaborativa. Esporre i risultati di ricerche individuali o di gruppo e coordinare una discussione. Comunicare con la docente e gli altri studenti in lingua francese sugli aspetti organizzativi e didattici del corso.
    • Capacità di apprendimento: Al fine sviluppare competenze linguistiche trasferibili, indispensabili al processo di lifelong learning, gli elementi linguistici da acquisire non verrano illustrati in maniera descrittiva ma induttiva, cosi da stimolare la presa di coscienza e l'acquisizione sia dei meccanismi metalinguistici generali sia delle strategie di comprensione e di produzione trasferibili all'apprendimento di qualsiasi lingua straniera. Lo studente verrà quindi sistematicamente coinvolto in un processo di apprendimento attivo attraverso esercizi di osservazione e di formulazione delle regole.


    PREREQUISITI E PROPEDEUTICITA'
    • Prerequisiti: Nessuno
    • Propedeuticità: Nessuna

    I

    • Unità di Apprendimento 1: Langue française générale

    Unité 1 : L'alphabet

    Unité 2 : La prononciation

    Unité 3 : Les chiffres et les nombres

    Unité 4 : Je me présente...

    Unité 5 : L'autre: il s'appelle...

    Unité 6 : Découvrir l'autre : tu... vous...

    Unité 7 : Le présent : mon emploi du temps

    Unité 8 : Le passé : raconter mon expérience

    Unité 9 : Le futur : faire des projets

    Pilules de grammaire : la comparaison, les pronoms relatifs

     

    • Unità di Apprendimento 2 : Français sur objectif spécifique - Sciences politiques

    Unité 1 : Savoir parler du Monde

    Unité 2 : Savoir parler des institutions

     

    • Unità di Apprendimento 3 : Français sur objectif spécifique - La coopération au développement



    LIBRI DI TESTO


    Espace Grammaire B1

    • Autore: Amelia Caselli
    • Edizione: Eli editions, 2017, Recanati


    MATERIALE DI APPROFONDIMENTO


    EuropeAid Manuel du ROM



    EuropAid Lignes directrices Gestion du cycle de projet

    PROVE INTERMEDIE


    PROVA INTERMEDIA 1

    • Unità didattica di riferimento: Langue générale
    • Data: da stabilire
    • Tipologia di prova: Questionario a risposta multipla

    PROVA INTERMEDIA 1 (seconda sessione)

    • Unità didattica di riferimento: Langue générale
    • Data: da stabilire
    • Tipologia di prova: Questionario a risposta multipla

    PROVA INTERMEDIA 2

    • Unità didattica di riferimento: Le français pour la coopération au développement
    • Data: da stabilire
    • Tipologia di prova: Questionario a risposta multipla


    MODALITA' DI VALUTAZIONE
    Verifiche scritte in itinere. Verifica orale finale

  • Le français général

  • Le français pour la coopération au développement

  • Indicazioni esame orale